NAVIGA IL SITO

Coima SGR, Covivio e Prada Holding si aggiudicano lo Scalo di Porta Romana

di Redazione Lapenna del Web 11 nov 2020 ore 10:15 Le news sul tuo Smartphone

covivioCoima SGR, Covivio e Prada Holding hanno annunciato l'aggiudicazione della gara indetta da FS Sistemi Urbani e Rete Ferroviaria Italiana per l’acquisizione dello scalo di Porta Romana.

L’acquisizione dell'area, per un controvalore di 180 milioni di euro, avverrà attraverso il Fondo d’investimento immobiliare “Porta Romana”, gestito da Coima SGR e sottoscritto da Covivio, Prada Holding e dal fondo Coima ESG City Impact.

L’operazione consentirà il recupero di una zona dismessa secondo i principi di sostenibilità. Il progetto sarà regolato dall’ accordo di programma definito nel giugno 2017 da Comune di Milano, Regione Lombardia e Ferrovie dello Stato.

Lo sviluppo seguirà le linee del Masterplan che sarà scelto tramite un concorso internazionale indetto dal Fondo Porta Romana, come da accordo di programma. Una volta ottenute le autorizzazioni amministrative, le prime consegne saranno fissate per il 2025-2026.

All’interno dello scalo Coima SGR svilupperà la componente residenziale libera e agevolata e il Villaggio Olimpico, che al termine delle competizioni sarà trasformato in student housing con circa 1.000 posti letto; Covivio svilupperà funzioni a uso ufficio e servizi; Prada Holding realizzerà un edificio a uso laboratorio e uffici per estendere le sue attività già presenti nell’area.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: covivio