NAVIGA IL SITO

Cofide: utile in calo, ma dividendo stabile

di Edoardo Fagnani 12 mar 2012 ore 20:26 Le news sul tuo Smartphone
Cofide, la holding della famiglia De Benedetti ha terminato il 2011 con ricavi per 4,52 miliardi di euro, in flessione del 2,8% rispetto ai 4,65 miliardi dell’esercizio precedente. In forte crescita il margine operativo lordo (+17,2%), passato da 394,2 milioni a 462,1 milioni di euro. Al contrario, l’utile netto è sceso a 1,2 milioni di euro, dai 22,9 milioni del 2010.
A fine 2011 l’indebitamento netto era cresciuto a 2,36 miliardi di euro, rispetto ai 2,21 miliardi di inizio anno. Sempre a fine 2011 il patrimonio netto ammontava a 2,5 miliardi di euro.

I vertici di Cofide focalizzeranno le attività del gruppo al miglioramento dell’efficienza gestionale e alle iniziative di sviluppo delle attività.

Il management ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,01 euro, lo stesso ammontare assegnato lo scorso anno. La cedola sarà staccata il 21 maggio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cofide , bilanci 2011 , dividendi

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »