NAVIGA IL SITO

Clarich (Fondazione Mps) su Viola e Profumo (Mps)

di Mauro Introzzi 18 ago 2014 ore 14:56 Le news sul tuo Smartphone
mps-fabrizio-viola2Il neo presidente di Fondazione Mps, Marcello Clarich, ha parlato in una conferenza stampa del futuro dell'istituto senese. Clarich, che la scorsa settimana è succeduto a Antonella Mansi, ha dichiarati che i membri del patto di sindacato di cui l'ente fa parte (i fondi Fintech e Btg Pactual) stanno ponendo grande attenzione sul tema del rinnovo delle nomine dei manager della banca senese.

Clarich evidenzia come dovrà essere valutata la disponibilità degli attuali presidente (Alessandro Profumo) e amministratore delegato (Fabrizio Viola) a un nuovo mandato e poi si dovranno considerare quanto hanno fatto e le prospettive. Se questi aspetti non saranno soddisfatti i soci principali di Monte dei Paschi dovranno muoversi sul mercato per individuare figure professionali disponibili.

Nei prossimi giorni il neo presidente si dovrà dedicare alla sostituzione dei due membri del consiglio di amministrazione di Mps nominati dalla stessa Fondazione con altrettanti espressi dai fondi del patto.

Clarich ha infine detto che le azioni di responsabilità intraprese dall'ente qualche mese fa nei confronti degli ex vertici di Monte dei Paschi restano valide. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.