NAVIGA IL SITO

Circle, il 26 ottobre 2018 l'esordio all'AIM Italia

di Edoardo Fagnani 24 ott 2018 ore 20:10 Le news sul tuo Smartphone

strada-piazza-affari_1Circle, società a capo dell’omonimo gruppo specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, ha ricevuto da Borsa Italiana l’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sull'AIM Italia.

L’ammissione a quotazione è avvenuta a seguito del collocamento di complessive 638.400 azioni ordinarie a un prezzo unitario di 2,4 euro. Sulla base del prezzo di emissione è prevista una capitalizzazione di mercato pari a circa 7,57 milioni di euro. Il flottante della società post quotazione sarà pari al 20,24% del capitale. Le risorse raccolte attraverso l’operazione, destinata a finanziare i piani di sviluppo della società, ammontano a complessivi 1.532.160 euro.

 

L’inizio delle negoziazioni è previsto per venerdì 26 ottobre 2018. Le azioni avranno codice ISIN: IT0005344996.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: circle , aim italia

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »