NAVIGA IL SITO

Cinven completa il suo quarto fondo

di La redazione di Soldionline 30 giu 2006 ore 09:26 Le news sul tuo Smartphone
Il quarto fondo Cinven completato
Raccolta chiusa a 6,5 miliardi di Euro

• Il più grande fondo mai lanciato dedicato ai buyout europei
• Una base di investitori ampiamente diversificata
• Abbondantemente superato il target di 5 miliardi di Euro
• Investitori attratti dal track record, dal focus pan- europeo e dall’expertise di settore di Cinven
• Apertura della nuova sede di Milano

La società europea di private equity Cinven annuncia oggi il completamento del fundraising del quarto fondo Cinven [“il quarto fondo”], con un impegno complessivo sottoscritto di 6,5 miliardi di Euro. Si tratta del maggiore fondo dedicato alle grandi operazioni di buyout europee mai lanciato.

Il quarto fondo ha raccolto l’impegno di oltre 100 istituzioni internazionali e l’intera raccolta è stata completata in soli 6 mesi, a 6,5 miliardi di Euro, superando di gran lunga il target fissato a 5 miliardi di Euro. Più del 90% degli investitori che avevano già sottoscritto il terzo fondo Cinven (un fondo da 4,4 miliardi di Euro lanciato nel 2002) hanno deciso di reinvestire nel quarto fondo, insieme ad un significativo numero di nuovi investitori.

Una delle principali ragioni del successo della raccolta va ricercata nelle buone performance d’investimento ottenute con continuità da Cinven fin dal 1988, così come negli eccellenti guadagni generati dai tre investimenti sinora pienamente realizzati dal terzo fondo Cinven (NCP, Unique Pubs e Fitness First). Nonostante abbia realizzato solamente tre investimenti (su 18) al 31 dicembre 2005, il terzo fondo Cinven ha reso, infatti, agli investitori quasi il 100% dell’intero capitale complessivamente investito.

La capacità di Cinven nell’identificare ed acquisire business di alto livello si fonda sul suo approccio realmente pan-europeo e mirato alle specificità di settore (illustrato nel sito www.cinven.com). Tale approccio fa leva sul suo team di 19 partner – che in media hanno lavorato insieme in Cinven per più di 12 anni – e di più di 45 professionisti in rappresentanza di 10 diverse nazionalità. Questa forte expertise è stata utilizzata, e continuerà ad esserlo, per investire nei migliori business europei con un valore superiore a 500 milioni di Euro, nei quali Cinven possa sfruttare efficacemente il suo approccio specifico di settore e le sue comprovate strategie di creazione di valore per far crescere le proprie aziende e migliorarne significativamente la redditività.

Con l’apertura della sede di Milano, Cinven rafforza la propria presenza pan-europea e manifesta in maniera chiara la propria grande fiducia nella possibilità di perseguire e realizzare in Italia interessanti opportunità di investimento.

Dal 1988, Cinven ha compiuto investimenti per un enterprise value pari a 55 miliardi di Euro in 88 operazioni di buyout in tutta Europa, 19 delle quali sono state superiori ad 1 miliardo di Euro.

La raccolta del quarto fondo ha completato un processo, iniziato 10 anni fa, di diversificazione della base di investitori di Cinven, passata da tre importanti fondi pensione (quelli di British Coal, Railway Industry e Barclays Bank, che sono stati i primi finanziatori di Cinven e rimangono importanti investitori anche nel Quarto Fondo) ad un gruppo ampiamente diversificato di istituzioni internazionali (vedere di seguito “Note – Evoluzione di Cinven).

Roberto Italia, partner di Cinven responsabile per l’Italia, ha dichiarato:
“Siamo onorati dal supporto ricevuto dai nostri attuali investitori, che rappresenta una decisa conferma della nostra chiara e comprovata strategia, degli ottimi risultati che abbiamo ottenuto con il terzo fondo Cinven e più in generale fin dal 1988. Siamo particolarmente soddisfatti per aver attratto un significativo numero di nuovi importanti investitori di lungo periodo.

Noi crediamo che la combinazione dell’esperienza del nostro team con il nostro approccio specifico di settore e la nostra impronta fortemente europea continueranno a portare ai nostri investitori ricavi straordinari anche attraverso il quarto fondo Cinven. L’ inaugurazione della nostra sede di Milano è un ulteriore ed importante passo nel consolidamento del nostro approccio pan-europeo e rende evidente la centralità assoluta dell’Italia nei nostri piani di lungo termine.”

Robin Hall, managing partner di Cinven, ha dichiarato;
“Ad oggi, il terzo fondo Cinven è stata l’applicazione di maggior successo del modello d’investimento di Cinven, nonché quella geograficamente più varia. Ciò non è una coincidenza. Abbiamo assicurato nel tempo che la forza e l’esperienza del nostro team fosse riprodotta nei principali centri finanziari europei.

Continuiamo a registrare un’importante serie di opportunità d’investimento in tutta Europa. Con un team di 45 professionisti da tutta Europa, forte, motivato e di elevata esperienza, ed un fondo da 6,5 miliardi di Euro, siamo ben posizionati per rimanere in prima linea nei buyout europei.” Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.