NAVIGA IL SITO

Chl emette un bond convertibile

di Edoardo Fagnani 14 feb 2014 ore 20:59 Le news sul tuo Smartphone
chlIl consiglio di amministrazione di Chl ha definito le condizioni del prestito obbligazionario convertibile denominato "CHL 6,00% 2014 - 2018 convertibile" e del conseguente aumento di capitale a servizio della conversione delle obbligazioni di nuova emissione.
Nel dettaglio, la società emetterà un massimo di 20.455.019 obbligazioni convertibili del valore unitario di 0,5 euro, per un controvalore massimo di 10,23 milioni di euro. Le obbligazioni saranno offerte in opzione agli aventi diritto in ragione di una obbligazione convertibile ogni undici azioni ordinarie possedute. I bond avranno una cedola fissa pari al 6% annuo lordo, calcolato sul valore nominale di emissione per la prima cedola, e calcolato sul valore nominale residuo per le cedole successive alla prima.
L'offerta dovrebbe partire il 24 febbraio 2014 e terminare il 21 marzo 2014, mentre i diritti di opzione resteranno quotati fino al 14 marzo. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: chl , bond

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »