NAVIGA IL SITO

CHL aggiorna il piano al 2022

di Mauro Introzzi 17 apr 2018 ore 08:46 Le news sul tuo Smartphone

chl-logoCHL ha approvato il nuovo piano di sviluppo industriale 2018-2022 che prevede il raggiungimento, a fine piano, dei seguenti obiettivi:

  • un fatturato di 54,39 milioni di euro,
  • un margine operativolordo di poco meno di 4 milioni di euro,
  • un reddito operativo di circa 2,8 milioni di euro,
  • un risultato netto di 1,68 milioni di euro.

 

Il raggiungimento del break even economico è previsto per l’esercizio 2019 mentre il break even finanziario è previsto nel 2020, con una inversione di tendenza rispetto agli esercizi 2018 e 2019.

 

Le leve su cui agirà il piano saranno:

  • innovazione di prodotti e servizi, destinati a nicchie di mercato ad alta redditività che privilegiano la customer value proposition e che puntano su elevati standard qualitativi,
  • ampliamento del portafoglio prodotti e della customer base,
  • miglioramento dell’efficienza interna dell’emittente,
  • razionalizzazione dei costi.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: chl

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »