NAVIGA IL SITO

Che balzo per Zucchi (+15,1%)!

di Edoardo Fagnani 28 dic 2015 ore 17:43 Le news sul tuo Smartphone

Zucchi è balzata del 15,1% a 0,0443 euro, dopo essere rimasta sospesa per eccesso di rialzo per gran parte della giornata. La società ha comunicato che è stata completata la sottoscrizione di un accordo di ristrutturazione del debito bancario al quale ha aderito il pool di banche creditrici. L’intesa prevede anche che sia costituito uno speciale veicolo societario in cui far confluire una parte, pari a 30 milioni di euro, del debito di Zucchi nei confronti delle banche finanziatrici, gli immobili di proprietà della società ubicati a Isca Pantanelle, Notaresco, Casorezzo, Vimercate e Rescaldina ed ogni rapporto agli stessi connesso, nonché i rapporti con cinque dipendenti della società. La ristrutturazione del debito prevede anche la deliberazione di un aumento di capitale di Zucchi pari a 10 milioni di euro con esclusione del diritto di opzione e riservato a GB Holding, ovvero a una società di nuova costituzione la quale sarà controllata da Astrance e partecipata per una quota di minoranza anche da GB Holding e nella quale sarà trasferita la partecipazione detenuta da GB Holding in Zucchi. Astrance si è impegnata a effettuare un investimento pari a 10 milioni di euro in GB Holding oppure in una nuova azienda nonché il contestuale impegno di quest’ultime a sottoscrivere e liberare l’aumento di capitale in denaro, anche eventualmente, per una parte mediante compensazione con il credito derivante da eventuali erogazioni effettuate. Infine, Gianluigi Buffon e GB Holding hanno comunicato che, nel contesto dell’accordo di ristrutturazione, hanno raggiunto un’intesa con Astrance Capital, in forza della quale quest’ultima acquisirà indirettamente il controllo della società.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: zucchi