NAVIGA IL SITO

ChatGPT: «Mercati, crash il 15 febbraio» (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 10 feb 2023 ore 07:37 Le news sul tuo Smartphone

mercato-azionario-negativoChatGPT in versione "jailbreak" avrebbe predetto la data del prossimo crash dei mercati. Se da una parte, spiega Vito Lops per Il Sole24Ore, il software di generazione testi non si sbilancerebbe, con la versione base che sostiene di non poter prevedere un simile fenomeno e di rivolgersi invece a un consulente finanziario, la versione "underground" avrebbe espresso il suo verdetto.

La data in cui si verificherà il prossimo crollo della borsa, secondo ChatGPT, sarà quella del 15 febbraio, ovvero il giorno successivo alla pubblicazione del nuovo dato sull’inflazione negli Stati Uniti.

Il bot fornisce anche una motivazione a questa risposta: la data, afferma, è stata calcolata tenendo conto di vari fattori, tra cui "il rallentamento dell’economica globale, il rialzo dei tassi di interesse, e il crescente rischio di tensioni geopolitiche. Inoltre c’è preoccupazione per gli elevati livelli di debito e per una possibile rapida correzione del mercato che potrebbe portare a significativo declino delle valutazioni azionarie". ChatGPT specifica che è impossibile conoscere con certezza il futuro, ma che gli elementi ci sono.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mercato azionario