NAVIGA IL SITO

Cerved, offerte al vaglio del cda (MF)

di Mauro Introzzi 6 feb 2020 ore 07:35 Le news sul tuo Smartphone

cerved_2Il quotidiano finanziario fa il punto della situazione sulle offerte vincolanti per la divisione npl di Cerved. Secondo MF la decisione del consiglio di amministrazione della società "potrebbe essere questione di giorni". In partita ci sarebbero Intrum Italy e Credito Fondiario.

Chi la spunterà? Secondo MF "sebbene gli amministratori non si siano ancora formalmente espressi, sembra che la proposta di Intrum stia riscuotendo maggiori consensi". Il gruppo svedese avrebbe messo sul piatto circa 500 milioni, debito compreso. La società italiana avrebbe invece proposto altro: "fondere Fonspa con la controllata attiva nel credit management in vista di una successiva quotazione, che potrebbe arrivare nel 2021".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cerved group