NAVIGA IL SITO

Cerved Group, approvata fusione per incorporazione di Castor Bidco

di Redazione Lapenna del Web 10 dic 2021 ore 08:22 Le news sul tuo Smartphone

cerved_2Il consiglio di amministrazione di Cerved Group e l'amministratore unico di Castor Bidco hanno approvato il progetto di fusione "inversa" per incorporazione della controllante Castor Bidco nella controllata Cerved.

In particolare, gli organi amministrativi delle società partecipanti hanno preso atto del venir meno della proposta di delisting delle azioni ordinarie Cerved mediante fusione "diretta" per incorporazione di Cerved in Castor Bidco, tenuto conto che il delisting conseguirà automaticamente all'adempimento dell'obbligo di acquisto (sell-out) di Castor Bidco a seguito del superamento della soglia del 90% del capitale Cerved.

La fusione "inversa" presenta diversi vantaggi in termini di risparmio costi, minori complessità organizzative, efficienza e rapidità.

Questa fusione è inoltre volta a conseguire il rafforzamento patrimoniale e finanziario, una maggiore flessibilità gestionale e organizzazione oltre che la razionalizzazione e la semplificazione della catena di controllo.

L’assemblea degli azionisti di Cerved chiamata ad approvare la fusione dovrebbe tenersi in una data che cadrà entro la fine del mese di gennaio 2022, mentre la stipula dell’atto di fusione dovrebbe avvenire entro il primo semestre del 2022. Conseguentemente, la fusione dovrebbe essere perfezionata ad esito del completamento della procedura di sell-out e, quindi, dopo che sarà intervenuto il delisting delle azioni ordinarie Cerved.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cerved group