NAVIGA IL SITO

Centrale del Latte di Torino annuncia fusione con Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno

di Edoardo Fagnani 4 dic 2015 ore 15:13 Le news sul tuo Smartphone

Centrale del Latte di Torino e Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno hanno sottoscritto un accordo, volto alla realizzazione di un'operazione di aggregazione, da attuarsi mediante la fusione per incorporazione di Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno nella società quotata al segmento STAR.
centralelattetorino5Ad esito della fusione la Centrale del Latte di Torino cambierà denominazione in Centrale del Latte d'Italia e rimarrà quotata al segmento STAR.
Formalmente, l'operazione sarà realizzata tramite la fusione per incorporazione dell'azienda toscana in Centrale del Latte di Torino, nel rapporto di una nuova azione ordinaria di Centrale del Latte d'Italia per 6,1965 azioni ordinarie di Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno.

L'operazione è finalizzata a creare un polo interregionale specializzato nella produzione e nella commercializzazione di prodotti lattiero-caseari che aggreghi realtà e marchi a livello locale e darà vita al terzo polo lattiero-caseario in Italia con una posizione di leadership nelle regioni Piemonte, Toscana, Liguria e Veneto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: centrale del latte di torino