NAVIGA IL SITO

Centrale del Latte d’Italia, la Consob aggiorna l'azionariato

di Edoardo Fagnani 7 ott 2016 ore 15:17 Le news sul tuo Smartphone

centrale-latte-italiaLa Consob ha aggiornato la composizione azionaria della Centrale del Latte d’Italia in seguito all’efficacia della fusione per incorporazione di Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno in Centrale del Latte di Torino.
L’azionista di riferimento Adele Artom è accreditato del 40,933% del capitale, mentre la Regione Toscana detiene il 6,826%. Il Comune di Firenze e il Comune di Pistoia detengono rispettivamente il 12,245% e il 5,262%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: centrale del latte italia , consob