NAVIGA IL SITO

Cembre, i conti del primo semestre 2019

di Mauro Introzzi 11 set 2019 ore 11:56 Le news sul tuo Smartphone

cembre_4Cembre ha chiuso il primo semestre 2019 con ricavi pari a 76,9 milioni di euro, in crescita del 4,9% rispetto ai 73,3 milioni di euro del primo semestre 2018. Il margine operativo lordo è stato pari a 20,9 milioni di euro, corrispondenti al 27,2% dei ricavi delle vendite, è salito del 10,9% rispetto a quello del primo semestre 2018, pari a 18,9 milioni di euro, corrispondenti al 25,7% dei ricavi delle vendite.

Il risultato operativo è stato pari a 16,2 milioni di euro, corrispondenti ad un margine del 21% sui ricavi delle vendite, è cresciuto del 4,4%, rispetto ai 15,4 milioni di euro dei primi sei mesi dello scorso esercizio, pari al 21,1% dei ricavi.

L’utile netto di periodo è stato di 12,4 milioni di euro, in crescita del 5,8%, rispetto agli 11,7 milioni di euro dello stesso periodo dello scorso anno. L’incidenza percentuale dell’utile netto sul fatturato rappresenta quindi il 16,1% delle vendite, contro il 16% del primo semestre 2018.

 

A fine giugno 2019 la posizione finanziaria netta evidenziava un saldo passivo pari a 4,7 milioni di euro, in peggioramento rispetto al un saldo positivo di 7,5 milioni di euro al 31 dicembre 2018. La posta sconta gli effetti dell’applicazione del nuovo principio contabile IFRS 16, che ha comportato l’iscrizione tra le passività finanziarie non correnti di 5 milioni di euro e tra le passività finanziarie correnti di 1,3 milioni di euro, quali passività per beni in leasing.

 

La società ha anche dichiarato che al 30 agosto 2019 i ricavi consolidati progressivi hanno segnato un aumento del 3,8%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cembre , primo semestre 2019
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »