NAVIGA IL SITO

Cell Therapeutics: PIXUVRI® (pixantrone) ottiene una valutazione finale positiva dal NICE

di Mauro Introzzi 6 gen 2014 ore 08:21 Le news sul tuo Smartphone
celltherapeuticsCell Therapeutics rende noto che l’Istituto Nazionale britannico per l’Eccellenza nella Sanità (NICE – National Institute for Health and Care Excellence), un organo indipendente, alla guida degli sviluppi e dell’eccellenza del sistema socio sanitario del Regno Unito ha pubblicato il proprio documento di valutazione finale (FAD – Final Appraisal Determination) su Pixuvri® (pixantrone).
La bozza finale delle linee guida è positiva, definisce Pixuvri costo-efficace e ne raccomanda la sovvenzione come monoterapia nel trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma non-Hodgkin (LNH) aggressivo, a cellule B, più volte recidivato o refrattario, incluso il linfoma diffuso a grandi cellule B (DLBCL). Secondo le stime di CTI, nel Regno Unito vengono diagnosticati tra 1.600 e 1.800 nuovi casi l’anno di LNH, aggressivo a cellule B, più volte recidivato. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cell therapeutics , pixantrone , pixuvri