NAVIGA IL SITO

Cell Therapeutics annuncia raggruppamento azionario

di Edoardo Fagnani 6 mag 2011 ore 08:01 Le news sul tuo Smartphone
Cell Therapeutics ha approvato un raggruppamento azionario successivamente al ricevimento di una notifica di non conformità da parte dello staff del Nasdaq. La società biotech prevede che il raggruppamento delle azioni entrerà in vigore verso il 15 maggio 2011. Dopo l'efficacia del raggruppamento, ciascuno degli azionisti di Cell Therapeutics riceverà una nuova azione in cambio di ogni sei azioni detenute.
La notifica del Nasdaq dichiara che la società biotech non ha riacquistato il rispetto della NASDAQ Listing Rule 5550 perché le azioni non hanno mantenuto un prezzo minimo di chiusura di un dollaro per azione per un periodo di almeno dieci giorni lavorativi consecutivi. A seguito della notifica di non conformità, le azioni sono soggette alla cancellazione dal listino salvo che la società non chieda un’udienza alla Giuria del NASDAQ Listing Qualifications Panel. Di conseguenza, Cell Therapeutics prevede di richiedere tempestivamente un'udienza alla Giuria, consentendo in tal modo che le azioni continuino a trattare sul NASDAQ Capital Market in attesa della decisione della Giuria. La società biotech prevede che l'udienza si terrà entro 45 giorni. Durante l’udienza, Cell Therapeutics presenterà un piano per ottenere conformità ai requisiti di quotazione sul Nasdaq, che comprenderà l’attuazione del raggruppamento azionario approvato dal consiglio. Nonostante il raggruppamento azionario, non c’è alcuna garanzia che la Giuria accolga la richiesta della società per la negoziazione continua sul NASDAQ Capital Market.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cell therapeutics