NAVIGA IL SITO

Cattolica Assicurazioni: utile in calo, dividendo in azioni

di Edoardo Fagnani 21 mar 2012 ore 21:32 Le news sul tuo Smartphone
Cattolica Assicurazioni ha chiuso il 2011 con un utile netto di 38 milioni di euro, in forte calo (-39,6%) rispetto ai 62 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. Al netto della maggiorazione dell’aliquota IRAP e della svalutazione dei titoli di stato greci, l’utile netto sarebbe stato di 89 milioni di euro. La raccolta premi totale è scesa da 4,14 miliardi a 3,44 miliardi di euro, in conseguenza al forte peggioramento registrato dal ramo vita (-27,7%).
A fine 2011 il patrimonio netto della compagnia ammontava a 1,22 miliardi di euro, in calo rispetto agli 1,35 miliardi di inizio anno. Il margine di solvibilità, che indica la solidità patrimoniale delle compagnie assicurative, si è attestato a 1,4 volte il minimo regolamentare.

Per l’intero esercizio in corso i vertici di Cattolica Assicurazioni prevedono un miglioramento del risultato della gestione danni e vita.

Il management ha proposto la distribuzione di un dividendo sottoforma di azioni, tramite l’assegnazione di un’azione gratuita ogni 20 titoli posseduti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »