NAVIGA IL SITO

Cassa Centrale al bivio su Carige. Tre mesi per la fusione, incognita Bce (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 23 dic 2020 ore 07:20 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-banca-carigeIl Sole24Ore si focalizza sul percorso che attende Banca Carige nel prossimo futuro e che dipenderà in parte anche dall'esito degli esami della Banca Centrale Europea sull'istituto di credito, legati a doppio filo alle decisioni della Cassa Centrale Banca.

Secondo l'articolo di Luca Davi, la strada sarebbe chiara. Da un parte l'esercizio dell'opzione della Ccb per acquistare l'80% di Banca Carige dal Fondo Interbancario oppure il ritiro. Questa seconda opportunità spianerebbe l'opzione Fitd e aprirebbe nuovi scenari.

Secondo il quotidiano finanziario ci sarebbero comunque dei nodi da sciogliere: l'effetto della crisi sanitaria sui conti delle banche e le risultanze degli esami della BCE. La partita resta quindi aperta e ancora tutta da definire. I timori, secondo il quotidiano, potrebbero nascere se la Ccb tornase sui suoi passi. In quel caso Banca Carige potrebbe restare senza partnership.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca carige