NAVIGA IL SITO

Carraro prepara un bond per un’acquisizione hi-tech (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 1 set 2020 ore 08:12 Le news sul tuo Smartphone

carraro_1Il Corriere della Sera scrive che è allo studio, da parte di Carraro, l'emissione di un bond da 100 milioni di euro che dovrebbe permettere alla società l'acquisizione di alte tecnologie sul mercato.

L'articolo di Paola Pica riporta le dichiarazioni del presidente Enrico Carraro, che evidenzia come questo prestito obbligazionario porterebbe nuove risorse utili per completare lo sviluppo della mobilità elettrica e l'acquisizione di una società ad alto valore aggiunto tecnologico.

La possibile azienda da acquisire non sarebbe solo italiana, ma si guarderebbe anche in Cina e nel resto d'Europa. L'obiettivo, di lungo termine, potrebbe raggiungere il settore automotive, dopo il passaggio già effettuato con i trattori nell'ibrido. All'inizio del 2020 il gruppo ha iniziato già una collaborazione con Ineos Automotive, con un accordo da 420 milioni di euro, per la fornitura di assali per il fuoristrada Grenadier.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: carraro