NAVIGA IL SITO

Carraro emetterà bond fino a 150 milioni di euro

di Edoardo Fagnani 3 set 2020 ore 13:49 Le news sul tuo Smartphone

carraro_1Carraro - azienda attiva nei sistemi di trasmissione per veicoli off-highway e trattori specializzati - ha comunicato che il CdA dell'azienda e l’assemblea degli azionisti della controllata Carraro International hanno deliberato l’emissione di obbligazioni da emettersi da parte di Carraro International SE e garantite da Carraro.

L’emissione (di tipo senior unsecured) sarà per un minimo di 50 milioni di euro fino a un massimo di 150 milioni, con un taglio minimo pari a mille euro e con scadenza nel 2026. Il tasso di interesse sarà fisso e verrà fissato nell’imminenza dell’avvio dell’operazione e comunque non sarà inferiore al 3,25% su base annua; è previsto che International abbia la facoltà di rimborsare il prestito obbligazionario a partire dal 2023.

Le obbligazioni sono destinate al pubblico indistinto in Italia e Lussemburgo e al collocamento presso investitori istituzionali in Italia e all’estero. L’offerta del bond dovrebbe partire entro la metà di settembre 2020.

Carraro ha precisato che l’operazione servirà per finanziare nuove potenziali acquisizioni e sostenere i progetti di crescita del gruppo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bond carraro , carraro