NAVIGA IL SITO

Carige, bond entro fine anno. Prima la cessione degli Npl (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 12 ott 2018 ore 07:02 Le news sul tuo Smartphone

banca-carige-logoIl quotidiano economico riporta i risultati del primo cda di Banca Carige realmente operativo dall’insediamento del nuovo amministratore delegato, Fabio Innocenzi, e del presidente, Pietro Modiano, alla guida della banca. Secondo quanto risulta al Sole24Ore le principali decisioni prese dal board all'indomani della sonora bocciatura di Fitch sono state tre: il via libera alla formalizzazione dell’accordo con Bain Capital Credit per la cessione 400 milioni di crediti utp (ossia unlikely to pay, le inadempienza probabili), l'ok all’emissione di un bond subordinato entro fine anno e infine l'auorizzazione alla possibilità di un’aggregazione.

I vertici della società hanno poi confermato la scadenza del 30 novembre per il varo del piano di rafforzamento e, sempre secondo quanto scrive Il Sole24Ore, sarebbe stata "avviata l'attività propedeutica all'operazione di cartolarizzazione con Gacs (garanzia statale) di circa 900 milioni di Npl, anche questa prevista entro fine anno".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: banca carige Quotazioni: BCA CARIGE
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »