NAVIGA IL SITO

Campari, le caratteristiche del bond settennale

di Edoardo Fagnani 18 ott 2012 ore 17:20 Le news sul tuo Smartphone
Campari ha lanciato un prestito obbligazionario senza rating di durata pari a 7 anni, rivolto ai soli investitori istituzionali per un ammontare pari a 400 milioni e una cedola annua fissa del 4,5%. Il prezzo di emissione è stato pari al 99,068%, che determina un rendimento lordo del 4,659%.
Si tratta della seconda emissione del gruppo sul mercato degli Eurobond, dopo l’emissione inaugurale del 2009 di un prestito obbligazionario senza rating della durata pari a 7 anni per un importo nominale pari a 350 milioni di euro e con una cedola annua fissa del 5,375%.
L’offerta ha raccolto un forte interesse da parte degli investitori. La raccolta degli ordini è stata chiusa dopo avere raggiunto adesioni per 4,8 miliardi di euro, che corrispondono a 12 volte l’ammontare richiesto.
In termini di distribuzione geografica, l’operazione ha attratto una gamma molto diversificata di investitori istituzionali europei di elevata qualità. La maggior parte delle obbligazioni sono state allocate presso investitori nel Regno Unito, in Italia, in Germania, in Francia ed in Svizzera.

I proventi dell’emissione verranno utilizzati dall’emittente per finanziare l’acquisizione di Lascelles deMercado, annunciata il 3 settembre, e per le generali attività dell’azienda.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: campari , bond