NAVIGA IL SITO

Campari, l'analisi tecnica di Unicredit

di Mauro Introzzi 27 set 2010 ore 17:40 Le news sul tuo Smartphone
Il trend di Davide Campari resta rialzista nonostante lo storno degli ultimi giorni che è scattato dopo il raggiungimento dei top 2010 in area EUR4,55; la tenuta di EUR4,40 potrebbe favorire un nuovo test dei recenti massimi, con successivi target di prezzo che fissiamo a EUR5 (soglia pscicologica) e quindi a EUR5,70.

Viceversa, la violazione dei supporti di EUR4,40 ed EUR4,33 potrebbe condurre le quotazioni del titolo fino in area EUR4,20 ed EUR4,10 dove attualmente transitano le medie mobili a 65 e 100 gg che nel corso dell’anno hanno spesso sostenuto Davide Campari; il breakout di tali supporti dinamici potrebbe peggiorare il quadro tecnico del titolo con successivi sostegni che fissiamo a EUR4 e quindi a EUR3,70.

I principali indicatori sembrerebbero indicare una possibile continuazione della fase di storno in atto, con l’Rsi che ha violato al ribasso la propria media mobile e si muove ora in zona neutra, mentre il Macd resta sopra le linea dello zero ma indirizzato verso un possibile incrocio discendente con la propria Signal Line.

I volumi sono in aumento, con diversi picchi oltre la media nel mese di settembre.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: campari , analisi tecnica