NAVIGA IL SITO

Campari, cresce utile e dividendo

Il gruppo ha chiuso il 2011 con una crescita di tutti i principali aggregati economici. Il cda ha deliberato di proporre all’assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo di 0,07 euro per azione

di Mauro Introzzi 12 mar 2012 ore 11:24
Il gruppo Campari ha diffuso in questi minuti i conti dell’intero 2011. L’anno si è chiuso con vendite pari a 1,27 miliardi di euro, in crescita del 9,6% rispetto all’anno precedente. Il margine operativo lordo ha toccato i 325,8 milioni di euro, mentre il reddito operativo si è attestato a 295,5 milioni di euro. I tassi di crescita, rispetto al 2010, sono stati rispettivamente pari al 10,3% e al 9,7%.

L’utile netto è stato così pari a 159,2 milioni, in crescita dell’1,9% su base annua. La posta è stata condizionata oltre che da un aumento degli oneri finanziari netti e delle imposte, anche una componente di oneri non ricorrenti per 4,7 milioni. Al netto di tutte le componenti non ricorrenti l’utile netto del gruppo è stato pari a 167,5 milioni, pari a una marginalità netta sulle vendite del 13,1%.



A fine 2011 l’indebitamento finanziario netto era pari a 636,6 milioni di euro, in calo dai 677 milioni di fine 2010. Nel corso dell’anno il gruppo ha perfezionato acquisizioni per un controvalore complessivo di 31,5 milioni di euro.

Sulla base di questi conti il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all’assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo di 0,07 euro per azione (in aumento del +16,7% rispetto agli 0,06 euro distribuiti nel 2011). Il dividendo sarà messo in pagamento a partire dal 24 maggio 2012 previo stacco cedola il 21 maggio 2012.

I vertici hanno dichiarato che le previsioni per il 2012 “rimangono orientate a un cauto ottimismo”.
In particolare, si prevede che i “solidi fondamentali del business continueranno a supportare la crescita del gruppo”.
Tutte le ultime su: campari , dividendi , bilanci 2011
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »