NAVIGA IL SITO

Campari colloca azioni e obbligazioni convertibili

di Redazione Lapenna del Web 10 gen 2024 ore 08:12 Le news sul tuo Smartphone

campari-groupCampari ha comunicato di aver concluso il collocamento di azioni ordinarie a un prezzo unitario di 9,33 euro, per un controvalore di circa 650 milioni di euro, con un collocamento riservato tramite bookbuilding accelerato. Le nuove azioni rappresentano il 5,6% del capitale ordinario in circolazione di Campari. Le azioni avevano chiuso la seduta del 9 gennaio 2024 a 9,926 euro.

Inoltre, Campari ha collocato obbligazioni convertibili senior unsecured con scadenza nel 2029 per 550 milioni di euro convertibili in nuove azioni o esistenti azioni ordinarie della società quotata al FTSEMib.

Le obbligazioni convertibili sono state emesse alla pari per un importo nominale di 100mila euro ciascuna, e prevedono una cedola annuale del 2,375%, pagabile in rate semestrali scadenti il 17 luglio e il 17 gennaio di ogni anno, con la prima cedola in pagamento il 17 luglio 2024. Le obbligazioni convertibili avranno una scadenza di 5 anni. Il prezzo di conversione iniziale è stato fissato a 12,2623 euro, incorporando un premio del 32,5% applicato al prezzo di riferimento delle azioni.

I proventi netti del collocamento saranno utilizzati per finanziare l'operazione di acquisizione di Courvoisier e per finalità aziendali di carattere generale. Il collocamento migliorerà inoltre la struttura patrimoniale pro-forma del gruppo, accelerando il processo di deleverage e allungando la scadenza media delle passività.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: campari