NAVIGA IL SITO

Caleffi, i risultati dell'aumento di capitale

di Mauro Introzzi 20 lug 2015 ore 09:48 Le news sul tuo Smartphone

caleffi2Caleffi ha comunicato che a conclusione dell’offerta in opzione e all’ammissione a quotazione di massime 3,125 milioni di azioni ordinarie Caleffi con abbinati “Warrant Caleffi S.p.A. 2015-2020”, nell’ambito dell’aumento di capitale sociale in opzione
che ha avuto luogo dal 29 giugno al 17 luglio 2015, sono stati esercitati poco più di 11,83 milioni di diritti di opzione per la sottoscrizione di poco meno di 2,96 milioni di azioni ordinarie Caleffi di nuova emissione, pari a circa il 94,69% del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a 3,25 milioni di euro. Caleffi ricorda che alle azioni sono stati abbinati, gratuitamente, altrettanti warrant.

Così al termine del periodo di offerta risultano non esercitati circa 664mila diritti di opzione, pari al 5,31% circa dell’offerta, che hanno diritto di sottoscrivere complessivamente circa 166mila azioni ordinarie Caleffi di nuova emissione, per un controvalore complessivo di poco più di 182mila euro.

In adempimento a quanto disposto dalla normativa tali diritti saranno offerti in Borsa nelle riunioni del 22, 23, 24, 27 e 28
luglio 2015, salvo chiusura anticipata.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: caleffi