NAVIGA IL SITO

Buongiorno alza la stima sui ricavi

La società punta a chiudere il 2005 con un fatturato di 115-120 milioni di euro, rispetto alla precedente stima di 100-105 milioni di euro. Il management di Buongiorno Vitaminic ha deciso di migliorare le stime di fatturato dopo la diffusione dei dati ufficiali relativi all’esercizio 2004. Resta ancora aperta l’inchiesta relativa al presunto trattamento illecito di dati personali, avviata dal Tribunale di Milano. A dicembre Buongiorno Vitaminic aveva presentato una memoria difensiva.

di La redazione di Soldionline 2 mar 2005 ore 12:08

Buongiorno Vitaminic (profilo, grafico, quotazioni) ha deciso di migliorare le previsioni sui ricavi per l'esercizio in corso. La società, quotata al segmento TechStar, punta a chiudere il 2005 con un fatturato di 115-120 milioni di euro, rispetto alla precedente stima di 100-105 milioni di euro. Il margine operativo lordo dovrebbe collocarsi tra gli 11 e i 14 milioni di euro, portando l'Ebitda margin oltre il 10%. Il 2005, inoltre, dovrebbe essere per Buongiorno Vitaminic l'anno del primo utile netto, che potrebbe essere nell'ordine dei 6-9 milioni di euro. Per queste ultime voci la società ha ribadito i target annunciati a inizio dicembre. Confermato anche l'obiettivo di generare i primi flussi di cassa operativi.
Meno puntuali le previsioni dei vertici societari per il 2006. Il prossimo esercizio dovrebbe essere caratterizzato da una significativa crescita delle attività e da un ulteriore miglioramento della redditività.

Il management di Buongiorno Vitaminic ha deciso di migliorare le stime di fatturato dopo la diffusione dei dati ufficiali relativi all'esercizio 2004.
Lo scorso anno la società ha realizzato ricavi per poco più di 81 milioni di euro, in crescita del 53,9% rispetto al 2003. Considerando il contributo di GsmBox per l'intero esercizio (e non solo per la seconda metà del 2004), il giro d'affari del gruppo avrebbe superato gli 85 milioni di euro, superando le stime fornite da Buongiorno Vitaminic. La società ha risentito positivamente della forte crescita del fatturato ottenuta nel segmento consumer services, dove i ricavi sono raddoppiati rispetto al 2003. Confermata la vocazione internazionale del gruppo, dal momento che il 65% dei ricavi è stato ottenuto al di fuori dell'Italia.
Più consistente la crescita della redditività. Il margine operativo lordo è balzato a 6,23 milioni di euro, portando l'Ebidta margin (rapporto tra mol e ricavi) al 7,7%, rispetto all'1% del 2003. Centrato l'obiettivo indicato dei vertici della società a dicembre. Nel 2004 la perdita ante imposte si è ridotta a 6,7 milioni di euro, rispetto agli 11 milioni del 2003. Tuttavia, in questo caso la perdita è stata superiore alle stime (3-5 milioni di euro) fornite nei mesi scorsi.

Tabella - Risultati dell'esercizio 2004 di Buongiorno Vitaminic

Dati in milioni di euro
(Fonte: Buongiorno Vitaminic)
Esercizio 2004
Esercizio 2003
Variazione
Fatturato
81.09
52.67
53.9%
EBITDA (margine operativo lordo)
6.23
0.52
1102.7%
EBITDA Margin
7.7%
1.0%
positiva
EBT (Utile ante imposte)
-6.30
-10.72
41.2%
EBT Margin
negativo
negativo
positiva
Utile netto
-6.66
-11.02
39.6%
Utile netto Margin
negativo
negativo
positiva


Al 31 dicembre la posizione finanziaria netta era positiva per 3,4 milioni di euro, sugli stessi livelli di fine settembre. Al termine del 2003 Buongiorno Vitaminic presentava un indebitamento di quasi 4,5 milioni di euro. Il miglioramento della posizione finanziaria è stato il frutto di due mini-aumenti di capitale sottoscritti da Banca Imi, che hanno portato nelle casse dell'azienda 9,6 milioni di euro, oltre alla generazione di un flusso di cassa per 5 milioni. In questo modo Buongiorno Vitaminic è riuscita a finanziare gli investimenti effettuati lo scorso anno, compresa l'acquisizione di GsmBox.

Resta ancora aperta l'inchiesta relativa al presunto trattamento illecito di dati personali, avviata dal Tribunale di Milano. A dicembre Buongiorno Vitaminic aveva presentato una memoria difensiva nelle mani del pubblico ministero milanese, con l'obiettivo di smontare tutte le accuse. Per la società sarebbe importante chiudere a breve questa vicenda. Sperabilmente a proprio favore...


Leggi i precedenti approfondimenti
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »