NAVIGA IL SITO

Bulgari, LVMH gli mette le ali

L’opa lanciata da LVMH ha fatto balzare in alto le quotazioni di bulgari, che si è subito allineato all’offerta del gruppo transalpino

di Mauro Introzzi 7 mar 2011 ore 11:51
Bulgari superstar a Piazza Affari (quotazioni Bulgari). L’opa lanciata da LVMH ha fatto balzare in alto le quotazioni del titolo del gruppo del lusso, che si è subito allineato all’offerta del gruppo transalpino.

Quella tra la famiglia Bulgari e LVMH è una vera e propria alleanza. La prima conferirà la propria partecipazione nella società del lusso, pari al 50,4%, alla società francese, ricevendo in cambio azioni LVMH. In tal modo i Bulgari diventeranno il secondo maggior azionista familiare della società transalpina dopo il gruppo Arnault. I membri della famiglia italiana avranno diritto di designare nel board due amministratori.

Operativamente LVMH emetterà 16,5 milioni di azioni in concambio dei 152,5 milioni di azioni Bulgari attualmente detenute dalla famiglia omonima. Le azioni dell'azienda italiana sono state valorizzate 12,25 euro, valore che si confronta con i 7,59 euro della chiusura di venerdì 7 marzo e che incorpora un premio di controllo del 59,9% e del 57,3% sul prezzo medio ponderato rispettivamente nell'ultimo mese e negli ultimi tre mesi.

Questa operazione fa scattare però l’obbligo, per LVMH, di promuovere un’offerta pubblica di acquisto al prezzo di 12,25 euro per azione sulle azioni detenute dagli azionisti di minoranza. L'offerta sarà finalizzata alla revoca della quotazione di Bulgari e non sarà soggetta ad alcuna condizione di efficacia. Bulgari ha precisato che il dividendo 2010 sarà corrisposto a tutti gli azionisti prima dell'offerta. Il closing dell’operazione è atteso tra fine maggio e giugno.

Tra le prime reazioni degli analisti quella di Unicredit.
Che evidenziano come il prezzo pagato da LVMH sia generoso, ma che probabilmente è “giustificato dal fit strategico di Bulgari con il portafoglio” della società francese.
Anche gli esperti di Mediobanca fanno notare che il prezzo offerto proposto incorpora un premio del 44% circa rispetto al suo target price di 8,54 euro basato sui fondamentali.
Gli analisti di Equita Sim, infine, suggeriscono di aderire all’offerta.

Tutte le ultime su: bulgari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.