NAVIGA IL SITO

Brioschi, indebitamento a 126,5 milioni di euro a fine settembre 2018

di Edoardo Fagnani 30 ott 2018 ore 10:57 Le news sul tuo Smartphone

brioschi_1Brioschi ha comunicato l’aggiornamento mensile sulla struttura patrimoniale del gruppo.

 

A fine settembre 2018 l’indebitamento netto della società era sceso a 126,5 milioni di euro dai 126,7 milioni del mese precedente.

La società ha precisato che, con riferimento ai debiti commerciali, a fine settembre risultavano scadute posizioni per complessivi 2,3 milioni di euro (0,8 milioni riferiti alla capogruppo), di cui 0,3 milioni in contestazione.

Con riferimento ai debiti di natura tributaria, a fine settembre residuavano posizioni scadute per complessivi 0,6 milioni di euro (0,4 milioni relativi alla capogruppo).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: brioschi Quotazioni: BRIOSCHI
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

La pensione di reversibilità spetta ai parenti stretti di un pensionato defunto. Anche nel caso in cui ne abbia maturato di diritti pur continuando a lavorare. Continua »