NAVIGA IL SITO

Bper, via libera all\'aumento di capitale

di La redazione di Soldionline 26 ott 2006 ore 12:55 Le news sul tuo Smartphone
Banca Popolare dell’Emilia Romagna (Bper) dà avviso che la Consob ha rilasciato il nulla osta alla pubblicazione del Prospetto Informativo relativo all’emissione di nuove azioni e obbligazioni convertibili subordinate, in opzione agli azionisti e ai portatori di obbligazioni convertibili.
L’offerta in opzione prevede l’emissione:
- di massime 15.724.987 azioni ordinarie di nominali 3,00 euro cadauna, godimento 01.12.2006, al prezzo di 13 euro ciascuna, offerte ad azionisti ed obbligazionisti nel rapporto di 1 nuova azione ogni gruppo di 18 azioni già possedute e 1 azione ogni gruppo di 6 obbligazioni convertibili già in circolazione;
- di massime 12.865.897 obbligazioni di un emittendo prestito obbligazionario convertibile e subordinato “Banca popolare dell’Emilia Romagna 3,70%, 2006/2012” del valore nominale di 16,00 euro cadauna, offerte agli azionisti ed obbligazionisti nel rapporto di 1 nuova obbligazione convertibile ogni gruppo di 21 azioni già possedute e 3 nuove obbligazioni convertibili ogni gruppo di 22 vecchie obbligazioni convertibili già in circolazione;
Le obbligazioni così emesse, conclude l’avviso, saranno convertibili, alla scadenza, od anche in via anticipata, non prima del luglio 2009, in una azione della banca ogni obbligazione posseduta. Condizioni, termini e modalità concernenti l’emittendo prestito obbligazionario, sono riportati nel “regolamento” del nuovo prestito già allegato al relativo Prospetto Informativo. I diritti d’opzione dovranno essere esercitati dal 30 ottobre 2006 al 4 dicembre 2006 compresi e, secondo il calendario di Borsa Spa, saranno negoziabili sul Mercato Expandi sino al 27 novembre 2006. I diritti di opzione non esercitati entro il 4 dicembre 2006 saranno offerti in Borsa dalla banca. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.