NAVIGA IL SITO

Borsa, volumi in calo dopo i record da Covid (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 20 lug 2021 ore 07:15 Le news sul tuo Smartphone

ingresso-borsa-italianaLa voglia di tornare alla normalità a seguito della pandemia da Covid-19 è tanta, e si sarebbe tradotta sui mercati finanziari italiani con un generale rallentamento degli scambi, scesi del 10,3% rispetto allo stesso periodo del 2020. Secondo quanto riportato da Maximilian Cellino per Il Sole24Ore, a scendere sarebbe stato anche il numero dei contratti scambiati (-11,2%), e anche la concentrazione del trading sui titoli del FTSEMib.

In testa alle classifiche degli intermediari tra Assosim in conto terzi su MTA, AIM Italia ed Equiduct, scrive Cellino, troviamo FinecoBank, con una quota di mercato pari al 25,53%, seguita da IntesaSanpaolo (12,37%) e Banca Akros (8,98%), la quale domina la classifica sui bond (che aggrega DomesticMot, Euromot, Extramot, Eurotlx e Hi-MTF) con il 31,57%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: piazza affari