NAVIGA IL SITO

Piazza Affari positiva. FTSEMib sui massimi intraday

In altalena i titoli del settore bancario. E' proseguito il trend positivo di Stellantis. Ancora in forte rialzo Ulisse Biomed. Rally del bitcoin, che ha toccato i 46.000 dollari

di Edoardo Fagnani 9 ago 2021 ore 17:50

mercato-andamentoI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno registrato variazioni frazionali nella prima seduta della settimana.

Il FTSEMib ha guadagnato lo 0,54% a 26.139 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 26.010 punti e un massimo di 26.157 punti. Stessa variazione (+0,54%) per il FTSE Italia All Share. Segno più anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,59%) e per il FTSE Italia Star (+0,61%). Nella seduta del 9 agosto 2021 il controvalore degli scambi è sceso a 1,74 miliardi di euro, rispetto ai 2,57 miliardi di venerdì; sono passate di mano 612.575.860 azioni (573.171.937 nella seduta di venerdì).

Rally del bitcoin, che alle 17.40 si era portato a 46.000 dollari (oltre 39.000 euro).

Lo spread Btp-Bund è rimasto poco sopra i 100 punti.

L’euro si è attestato a 1,175 dollari.

 

In altalena i titoli del settore bancario.

Il BancoBPM ha registrato frazionale rialzo dello 0,33% a 2,747 euro. Il Sole24Ore ha pubblicato un’intervista all’amministratore delegato dell’istituto, Giuseppe Castagna. Il manager ha dichiarato che sarebbe nell’interesse dell’Italia la creazione di un terzo polo bancario dopo IntesaSanpaolo (+0,25% a 2,4045 euro) e UniCredit (+0,5% a 10,46 euro). “Siamo comunque attenti a valutare tutte le opzioni di aggregazione che creino valore e siano capaci di soddisfare le aspettative degli azionisti e di tutti gli altri stakeholder”, ha puntualizzato Castagna. Inoltre, il manager ha dichiarato che, sulla base della attuale situazione della banca e delle prospettive macroeconomiche non dovrebbero esserci impedimenti per distribuire un dividendo nel 2022.

In rosso, invece, BPER Banca (-0,22% a 1,804 euro).

 

E' proseguito il trend positivo di Stellantis, dopo aver terminato la scorsa settimana con un progresso complessivo del 10,4%. Il titolo del gruppo automobilistico ha guadagnato lo 0,68% a 17,996 euro.

 

Spiccano le ottime performance messe a segno da Fiera Milano (+8,75%) e Italian Exhibition Group (+5,49%), dopo che la Commissione Europea ha sbloccato le risorse per il settore delle fiere.

 

All’AIM Italia Ulisse Biomed ha registrato un balzo del 25,7% a 4,05 euro, dopo alcune sospensioni per eccesso di rialzo. Nel giorno del debutto – avvenuto il 6 agosto – il titolo aveva messo a segno un balzo del 61,1% rispetto ai 2 euro del collocamento. Le azioni Ulisse Biomed avevano registrato un forte interesse in occasione delle fasi di collocamento: la domanda complessiva era stata pari a circa 5,3 volte il quantitativo offerto.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.