NAVIGA IL SITO

Le banche frenano il rialzo del FTSEMib

Borsa Italiana prosegue nel trend positivo in atto da alcune giornate. In rosso BPER Banca. In forte rialzo Prysmian. Male Brunello Cucinelli dopo i dati sui ricavi 2018

di Edoardo Fagnani 8 gen 2019 ore 17:51

Piazza Affari e le principali borse europee hanno terminato la seduta odierna con gli indici in territorio positivo, anche se lontani dai massimi di giornata. È proseguito il trend positivo di Borsa Italiana in atto da alcune giornate. Hanno prevalso le vendite sui bancari, dove spicca il ribasso di BPER Banca. In forte rialzo Prysmian, grazie all’indicazione di acquisto fornita da Goldman Sachs. Male Brunello Cucinelli, dopo il dato sui ricavi dell’esercizio 2018.

mercato-saleIl FTSEMib ha terminato la seduta con un progresso dello 0,25% a 19.000 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 18.922 punti e un massimo di 19.193 punti. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato lo 0,22%. Chiusura positiva negativa per il FTSE Italia Mid Cap (-0,07%), mentre il FTSE Italia Star è salito dell’1,14%. Nella seduta odierna il controvalore degli scambi è cresciuto a 2,08 miliardi di euro, rispetto agli 1,68 miliardi di ieri; oggi sono passate di mano 627.791.533 azioni (518.063.962 nella seduta di ieri). Su 400 titoli trattati, 229 hanno registrato strato un rialzo, mentre i segni meno sono stati 139; invariate le restanti 32 azioni.

L’euro ha oscillato intorno agli 1,145 dollari, mentre alle 17.30 il bitcoin si confermava poco sopra i 4.000 dollari (poco più di 3.500 euro).

Lo spread tra Btp e Bund con scadenza a dieci anni ha sfiorato i 275 punti.

 

CONSULTA le quotazioni dei titoli del SOLMib40

 

Hanno prevalso le vendite sui bancari.

Chiusura decisamente negativa per BPER Banca (-2,2% a 3,33 euro). Secondo quanto riportato da MF nella prima metà di febbraio arriverà il nuovo piano industriale dell’istituto. In queste settimane il focus sarà così sulle operazioni straordinarie da inserire nel piano. Come la ventilata acquisizione di Unipol Banca, che permetterebbe a BPER Banca di allargare la propria rete commerciale.

In calo di oltre un punto percentuale IntesaSanpaolo (-1,16% a 2,0095 euro) e Unicredit (-1,64% a 10,306 euro).

Banca Carige sempre sospesa dalle contrattazioni. Il Sole24Ore ha segnalato che nella serata di ieri, dopo un fine settimana di interlocuzioni informali con gli organismi europei, il governo italiano ha deciso di prospettare una garanzia statale sulle nuove emissioni obbligazionarie dell’istituto ligure, "seguendo la stessa strada percorsa due anni fa per Popolare di Vicenza e Veneto Banca". Secondo quanto scritto dal quotidiano finanziario nel provvedimento ci sono anche altre due indicazioni importanti: "le garanzie sui finanziamenti straordinari erogati da Bankitalia/Bce (il cosiddetto Ela, Emergency liquidity assistance)" e "la possibilità di mettere sul piatto un intervento del Tesoro nel capitale della banca, come avvenuto per Mps".

 

FinecoBank è balzata del 4,2% a 9,378 euro. La compagnia ha comunicato che nell'intero 2018 la raccolta netta è stata pari a oltre 6,22 miliardi, in salita del 4% rispetto all’esercizio precedente.

 

Italgas ha lasciato sul terreno l’1,58% a 5,122 euro. Gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno peggiorato il giudizio sulla società, portandolo da “Buy” (acquistare) a “Hold” (mantenere), in seguito al rialzo messo a segno dal titolo nella seconda metà del 2018. Gli esperti hanno confermato il target price di 5,3 euro.

 

Prysmian è salita del 2,66% a 17,73 euro. Gli analisti di Goldman Sachs hanno migliorato il giudizio sulla società e ora consigliano l’acquisto delle azioni, dopo la pesante correzione dubita dal titolo nel corso del 2018. Tuttavia, gli esperti hanno limato il prezzo obiettivo, portandolo da 22 euro a 21 euro.

 

Ferrari ha terminato la giornata con un rialzo del 3,09% a 94,14 euro. Ieri il Cavallino Rampante ha comunicato che il Team Principal Maurizio Arrivabene ha lasciato la Scuderia, sostituito da Mattia Binotto; a Binotto continueranno a rispondere tutte le funzioni tecniche.

 

Brunello Cucinelli ha subito uno scivolone dell’11,7% a 27,9 euro, dopo una sospensione per eccesso di ribasso nel pomeriggio. Il gruppo del cachemire ha comunicato i risultati preliminari dell’esercizio 2018, chiuso con ricavi netti per 553 milioni di euro, in aumento dell’8,1% rispetto ai 511,7 milioni ottenuti nell’esercizio precedente; a parità di tassi di cambio la crescita del fatturato sarebbe stata del 10,7%. Il dato è stato in linea con il consensus degli analisti. A fine 2018 l’indebitamento netto si era ridotto a 15 milioni di euro, mentre nell’intero esercizio gli investimenti sono stati pari a circa 45 milioni, indirizzati al canale commerciale e produzione, logistica e IT/Digital. Il numero uno dell’azienda, Brunello Cucinelli prevede “un altro anno a venire con una crescita garbata in linea con il 2018.”, sulla base del sell out dell’inverno passato e alla quantità di ordini in casa della Primavera Estate 2019. Dopo la diffusione delle indicazioni sui ricavi del 2018 gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno tagliato da 32 euro a 30,5 euro il target price su Brunello Cucinelli, in seguito alla riduzione delle stime sull’utile per azione per il 2019; gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio. Indicazione simile da Jp Morgan, che ha sforbiciato da 29 euro a 27,5 euro il prezzo obiettivo sulla società. Equita sim, invece, si è limitata a ridurre le stime sui ricavi e sulla redditività per il 2019.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »