NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib riesce a contenere il ribasso

I maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno registrato variazioni frazionali, chiudendo ben lontano dai minimi di giornata

di Mauro Introzzi 8 apr 2020 ore 17:44

mercato-neutroI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno registrato variazioni frazionali, chiudendo ben lontano dai minimi di giornata. Dall’Eurogruppo dei ministri delle finanze dell’area euro è arrivato un nulla di fatto sulle discussioni relative alle misure di aiuti per far fronte all'emergenza sanitaria in corso: le posizioni tra le varie anime – quella rigorista e quella interventista - rimangono lontane. Da una parte chi spinge per la creazione di strumenti di debito comuni, dall’altra chi ribadisce l’opportunità di ricorrere al MES.

Secondo Vincent Chaigneau - Head of Research di Generali Insurance Asset Management - le azioni offrono valore a più lungo termine, ma rimangono esposte alla riduzione della crescita e degli utili nel breve termine. "Manteniamo una limitata posizione di overweight (sovrappesare) per ora, focalizzandoci su settori ed emittenti difensivi", ha aggiunto l'esperto.

Il FTSEMib ha registrato una flessione dello 0,18% a 17.381 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 17.196 punti e un massimo di 17.406 punti. L'All Share è rimasto invariato. Rialzi superiori al punto percentuale, invece, per Mid Cap (+1,4%) e Star (+1,3%). Nella seduta dell'8 aprile 2020 il controvalore degli scambi è sceso a 1,83 miliardi di euro, rispetto ai 2,88 miliardi di martedì; sono passate di mano 659.861.747 azioni (1.044.989.112 nella seduta di martedì). Su 425 titoli trattati, 232 hanno registrato un rialzo, mentre i segni meno sono stati 165; invariate le restanti 28 azioni.

L’euro ha oscillato tra gli 1,085 e gli 1,09 dollari.

Lo spread Btp-Bund si è attestato a 200 punti.

 

Vendite sui titoli del comparto bancario.

Il Sole24Ore, in un pezzo sui vari approcci di gestione dei crediti deteriorati, ha dettagliato le strategie di UniCredit (-0,49%): l’istituto, che starebbe cercando di accelerare i tempi, ha in vendita quattro diversi pacchetti per un controvalore di circa 3 miliardi di euro complessivi.

IntesaSanpaolo ha perso oltre un punto percentuale (-1,35%): La Repubblica ha intervistasto Carlo Messina, numero uno dell'istituto, sull'attuale situazione economica italiana. In questa emergenza la banca ha erogato a marzo nuovi crediti per 5 miliardi senza garanzie di alcun tipo e nel frattempo ha messo a disposizione un plafond da 15 miliardi per il nuovo credito. Messina ha poi spiegato che le misure varate dal governo lunedì consentono di aumentare subito la dotazione a 50 miliardi. Il manager ha poi dichiarato che la banca potrà pagare il dividendo, attualmente sospeso per ottemperare alle raccomandazioni della BCE, se la variazione del Pil sarà prossima allo zero nella seconda parte dell'anno e se le prospettive per il 2021 saranno buone.

Performance peggiore per BPER Banca (-4,92%)

Focus della stampa specializzata anche su MPS (-0,25%). Secondo quanto risulta a MF la definizione da parte del Tesoro delle candidature del nuovo consiglio di amministrazione del Monte dei Paschi di Siena arriveranno dopo Pasqua. Per la carica di amministratore delegato i nomi che circolano sono quelli di Mauro Selvetti, Fabio Innocenzi, Alberto Minali, Gianni Franco Papa, Marina Natale e di Andrea Rovellini.

 

Minimo ribasso per Terna (-0,04%). In un'intervista al Sole24Ore l'amministratore delegato Luigi Ferraris ha detto che il gruppo investirà 14 miliardi di euro nei prossimi 10 anni.


Ottime performance per le compagnie attive nel risparmio gestito: spicca il balzo messo a segno da Azimut Holding, tra i migliori con un progresso del 7,16%. Molto bene anche Banca Generali (+8,54%) e Banca Mediolanum (+4,5%).

 

Ancora in evidenza Diasorin (+3,6%).

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »