NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib chiude con un ribasso (minimo)

Spunti importanti tra i titoli bancari: spicca la performance positiva del Monte dei Paschi di Siena. Vendite sui petroliferi. Forte volatilità su NEXI

di Edoardo Fagnani 4 ott 2023 ore 17:41

candlestick-chartI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno registrato variazioni frazionali, in una seduta caratterizzata da diversi cambi di direzione.

Il FTSEMib ha lasciato sul terreno lo 0,17% a 27.436 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 27.146 punti e un massimo di 27.589 punti. Il FTSE Italia All Share ha subito una flessione dello 0,19%. Segno meno anche per il FTSE Italia Mid Cap (-0,31%) e per il FTSE Italia Star (-0,8%). Nella seduta del 4 ottobre 2023 il controvalore degli scambi è salito a 2,32 miliardi di euro, rispetto ai 2,14 miliardi di martedì.

Il bitcoin si è riportato a 27.500 dollari (poco più di 26.000 euro).

Lo spread Btp-Bund si è attestato a 195 punti, con il rendimento del Btp decennale che è sceso sotto il 4,9%.

L’euro è tornato oltre gli 1,05 dollari.

 

Spunti importanti tra i titoli del settore bancario.

IntesaSanpaolo ha registrato un ribasso dello 0,98% a 2,3625 euro.

Al contrario, il Monte dei Paschi di Siena ha guadagnato il 4,64% a 2,595 euro.

 

Vendite sui titoli del settore petrolifero, dopo che il prezzo del greggio a New York (contratto con scadenza a novembre 2023) è sceso a 86,5 dollari al barile.

Spicca il calo di ENI che ha perso l'1,56% a 14,498 euro. Male anche Tenaris (-2,23%).

 

In ripresa Enel. Il colosso elettrico ha guadagnato lo 0,73% a 5,557 euro.

 

Al FTSEMib forte volatilità su NEXI. Il titolo ha registrato un rialzo dello 0,11% a 5,516 euro, dopo aver oscillato tra un minimo di 5,246 euro e un massimo di 5,606 euro.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.