NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib chiude invariato. Rally di Cattolica

Generali ha comunicato di aver assunto la decisione di promuovere un'OPA sulla compagnia assicurativa quotata al MidCap. Londra e Wall Street chiuse per festività

di Edoardo Fagnani 31 mag 2021 ore 17:44

grafico-quotazioni-borsaI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno iniziato la settimana con variazioni frazionali. La seduta è stata caratterizzata da bassa volatilità, in quanto priva di indicazioni dalla borsa di Londra e Wall Street, chiuse per festività.

Il FTSEMib ha chiuso invariato a 25.171 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 25.149 punti e un massimo di 25.279 punti. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato lo 0,11%. Segno più anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,9%) e per il FTSE Italia Star (+0,77%). Nella seduta del 31 maggio 2021 il controvalore degli scambi è sceso a 1,55 miliardi di euro, rispetto ai 2,14 miliardi di venerdì; sono passate di mano 479.354.533 azioni (585.476.742 nella seduta di venerdì).

Il bitcoin ha oscillato intorno ai 37.000 dollari (circa 30.000 euro).

Lo spread Btp-Bund si è attestato sotto i 110 punti.

L’euro è tornato oltre gli 1,22 dollari.

 

Cattolica Assicurazioni ha registrato un balzo del 15,1% a 6,97 euro, dopo uno stop per eccesso di rialzo in avvio di giornata. Generali (-0,18%) ha comunicato di aver assunto la decisione di promuovere un’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria avente a oggetto la totalità delle azioni ordinarie della compagnia assicurativa quotata al MidCap. Per ciascuna azione di Cattolica Assicurazioni portata in adesione all’offerta, Generali offrirà un corrispettivo unitario pari a 6,75 euro, che incorpora un premio pari al 15,3% rispetto al prezzo ufficiale delle azioni Cattolica Assicurazioni rilevato alla chiusura del 28 maggio 2021 (6,055 euro).

 

I titoli del settore bancario sono rimasti sotto i riflettori.

Qualche presa di beneficio sul Monte dei Paschi di Siena (-0,69% a 1,232 euro), dopo l’ottima performance registrata nella seduta di venerdì. Rispetto a quanto comunicato lo scorso 6 maggio l'istituto senese ha precisato che non ci sono aggiornamenti da segnalare in merito alla “soluzione strutturale” o all’operazione di rafforzamento patrimoniale.

 

Ottima giornata per Atlantia (+2,84% a 16,095 euro). L’assemblea degli azionisti della holding delle concessioni ha approvato la delibera relativa alla cessione dell’intera partecipazione detenuta in Autostrade per l’Italia al consorzio costituito da CDP Equity, The Blackstone Group International Partners e Macquarie European Infrastructure Fund 6.

 

In forte rialzo anche Retelit (+14,7% a 2,965 euro). Marbles ha comunicato la decisione di promuovere un’offerta pubblica di acquisto volontaria avente a oggetto la totalità delle azioni ordinarie della società di telecomunicazioni quotata al segmento STAR. L’offerente riconoscerà un corrispettivo pari a 2,85 euro per ciascuna azione portata in adesione all’offerta; il corrispettivo incorpora un premio del 10,7% rispetto al prezzo ufficiale per azione Retelit rilevato al 28 maggio 2021 (2,57 euro).

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.