NAVIGA IL SITO

Piazza Affari in rialzo (anche) grazie ai bancari

Seduta in rialzo i principali indici di Piazza Affari. A trainare il mercato ci hanno pensato i titoli del comparto bancario e quelli legati all'energia

di Mauro Introzzi 29 giu 2023 ore 16:15

borsa-positiva_2

Seduta in rialzo i principali indici di Piazza Affari. A trainare il mercato ci hanno pensato i titoli del comparto bancario e quelli legati all'energia.

Alle ore 16.15 il FTSEMib sale dell'1,01% a 27.917 punti mentre l'All Share avanza dello 0,93%. In positivo più contenuto, invece, Mid Cap (+0,08%) e Star (+0,42%).


Sulla borsa milanese spicccano le performance di alcuni bancari, Banca MPS (+1,64%) su tutti. Il Sole24Ore ha intervistato Nicola Maione, presidente del consiglio di amministrazione della banca senese. Secondo il manager, ora che è fuori dal guado l'istituto senese ha l'opportunità di muoversi in maniera proattiva all'interno del risiko bancario, divenendo il pivot del terzo polo bancario dietro IntesaSanpaolo (+0,97%) e UniCredit (+2,72%). Maione si dichiara orgoglioso di aver preso parte all'enorme lavoro di rilancio ed efficientamento della macchina operativa. Spiega inoltre che: "Oggi Mps non ha più la necessità di aggregarsi per motivi di solidità ma ci sono invece tutte le condizioni per proseguire a far emergere il reale valore e a guardare in prospettiva".

Acquisti anche su BancoBPM (+2,54%) e BPER Banca (+1,25%).

 

Bene anche Saipem (+3,35%), che si è aggiudicata due nuovi contratti. Il primo riguarda attività EPCI offshore in Medio Oriente, e l'altro lo sviluppo di droni sottomarini in Brasile. Il valore complessivo di queste nuove acquisizioni è di circa 1 miliardo di dollari. Più specificamente, nell'ambito del Long Term Agreement (LTA) in vigore con Saudi Aramco, Saipem è stata selezionata per l'assegnazione di un nuovo progetto offshore. Inoltre, Saipem si è aggiudicata un contratto da Petrobras (Brasile) per lo sviluppo e il collaudo di una soluzione robotica autonoma per le ispezioni sottomarine, che sarà basata sulla flotta di droni subacquei Saipem.

In evidenza anche Tenaris (+4,16%).

 

L'assemblea dei soci di Pirelli (+0,2%) ha approvato il bilancio dell'esercizio 2022. La società ha deciso di distribuire un dividendo 2023 (relativo all'esercizio 2022) di 0,218 euro per azione ordinaria, per un totale complessivo di 218 milioni di euro. La cedola sarà staccata lunedì 24 luglio 2023 e messa in pagamento a partire dal 26 luglio.

 

In evidenza Mondadori (ndr: editore, tramite Mondadori Media, anche di SoldiOnline.it), in salita del 3,65%. Il gruppo editoriale ha rivisto a rialzo le stime e gli obiettivi per l'esercizio 2023 precedentemente comunicati al mercato alla luce dell’evoluzione più favorevole rispetto alle stime pregresse relativamente sia al business sia ai prezzi dei principali fattori produttivi La società ha confermato la crescita dei ricavi single digit (1-10%), con un margine operativo lordo adjusted previsto ora in crescita tra l'high single digit e il low double digit (quindi tra circa l'8% e il 12%) rispetto alla precedente stima a singola cifra percentuale, con una marginalità compresa tra il 16% e il 17% (era prevista al 15%). Mondadori prevede inoltre una crescita del 20% del risultato netto, stima raddoppiata rispetto alla previsione precedente, in virtù del miglioramento operativo e della cessione della partecipazione ne Il Giornale. L'indebitamento finanziario netto del gruppo è confermato nel 2023 a 1x rispetto al margine operativo lordo adjusted, in riduzione dall'1,3x di fine 2022.

 

Prysmian (+0,7%) ha raggiunto un traguardo con Eastern Green Link 2, joint venture tra SSEN Transmission e National Grid Electricity Transmission, proprietari dei sistemi di trasmissione elettrica in Gran Bretagna. Prysmian è stato scelto come preferred bidder esclusivo, per un corrispettivo di 180 milioni di euro per la realizzazione del cavo Eastern Green Link 2.

 

 

Da seguire anche LVenture (+0,3%) e Digital Magics (+2,23%): i rispettivi consigli di amministrazione hanno approvato la fusione tra le sue società.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.