NAVIGA IL SITO

Piazza Affari, il FTSEMib chiude quasi sui massimi

Chiusura praticamente sui massimi di giornata per il FTSEMib: il paniere dei principali titoli italiani ha archiviato la giornata con un progresso vicino ai 2 punti percentuali

di Mauro Introzzi 29 giu 2020 ore 17:48

borsa-positiva_1I progressi dei titoli del comparto bancario hanno spinto al rialzo Piazza Affari. Vicino ai 2 punti percentuali, sui massimi di giornata, il progresso del FTSEMib. Tra i titoli a capitalizzazione minore bene Trevi. In risalto anche Cattolica Assicurazioni. A trainare i mercati anche la buona intonazione delle borse Usa che hanno aperto in rialzo.

Così il FTSEMib ha guadagnato l'1,69% a 19.447 punti dopo aver ocillato tra un minimo di giornata di 19.113 punti e un massimo di 19.541 punti. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato l'1,75%. Segno più anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,93%) e per il FTSE Italia Star (+0,04%). Nella seduta del 29 giugno 2020 il controvalore degli scambi è rimasto pressoché invariato a quota 1,65 miliardi di euro, rispetto agli 1,66 miliardi di venerdì; sono passate di mano azioni (639.280.106 nella seduta precedente). Su 413 titoli trattati, 212 hanno registrato una performance positiva, mentre i ribassi sono stati 167; invariate le restanti 34 azioni.

Spread BTP-Bund a 175 punti.

 

A Piazza Affari spicca il progresso dei bancari. Ha chiuso in rialzo del 2,53% IntesaSanpaolo che ha ceduto la partecipazione in Autostrade Lombarde e BreBeMi ad Aleatica. Il closing dell'operazione dovrebbe avvenire non prima di ottobre 2020.

Bene Unicredit (+4,43%) e UBI Banca (+2,63%). Acquisti anche su BancoBPM (+5,99%) e MPS (+3,19%).

 

In rialzo anche Fiat Chrysler Automobiles (+2,24%). Venerdì l’assemblea degli azionisti del gruppo ha approvato il bilancio dell’esercizio 2019 e rieletto tutti i membri del consiglio di amministrazione che si sono candidati per la rielezione. Infine, l’assemblea ha approvato un nuovo piano di acquisto e disposizione di azioni proprie, fino a un ammontare massimo del 10% delle azioni ordinarie emesse alla data dell’assemblea. Durante dell’assise il presidente di FCA, John Elkann, ha ribadito che la fusione con PSA sarà perfezionata nel primo trimestre del 2021.

In positivo anche la controllante EXOR (+3,67%).

 

Ha registrato un progresso dell'1,17% Prysmian. Il gruppo ha reso noto di essersi aggiudicata il contratto per il sistema in cavo interrato SuedLink in Germania per il controvalore di 800 milioni di euro da parte di TransnetBW e TenneT.

 

Bene Cattolica Assicurazioni (+7,93%). L'assemblea dei soci della compagnia ha approvato il bilancio dell'esercizio 2019, alcune modifiche statutarie e l'aumento di capitale da 500 milioni di euro.

 

Tra i titoli a minor capitalizzazione brilla Trevi, che sale del 9,76%. In un'intervista a L'Economia del Corriere della Sera il presidente di Webuild (+1,65%), Donato Iacovone, ha citato la società come uno dei soggetti nell'ambito di Progetto Italia.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »