NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib riesce a salire: brillano le banche

Spiccano i rialzi messi a segno da UniCredit e UBI Banca. Chiusura positiva per Telecom Italia, nel giorno del CdA. È proseguito il trend positivo di Officina Stellare all’AIM Italia

di Edoardo Fagnani 27 giu 2019 ore 17:46

Piazza Affari e le principali borse europee hanno registrato variazioni frazionali nella seduta del 27 giugno 2019, alla vigilia dell'avvio della riunione dei G20 a Osaka, in Giappone (G20, perché è importante per i mercati azionari?). Secondo Stefano Castoldi - Direzione Investimenti Amundi SGR - i mercati rimarranno volatili e saranno influenzati da qualsiasi notizia che proverrà da vertice dei G20 in programma a Osaka il 28 e il 29 giugno. "I mercati azionari sono ancora più ottimisti di quelli obbligazionari, ma i rischi sono asimmetrici", ha precisato l'esperto. Intanto, oggi è terminata la tre giorni di aste di titoli di stato italiani; in mattinata il Tesoro ha collocato due Btp con scadenza a 5 e 10 anni per un ammontare di 5 miliardi di euro: il rendimento del decennale è sceso sotto il 2,1%.

mercato-positivo_2Il FTSEMib ha registrato un frazionale rialzo dello 0,26% a 21.111 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 20.997 punti e un massimo di 21.202 punti. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato lo 0,25%. Segno più anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,16%), mentre il FTSE Italia Star è rimasto invariato. Nella seduta odierna il controvalore degli scambi è sceso a 1,7 miliardi di euro, rispetto agli 1,83 miliardi di mercoledì; sono passate di mano 489.661.250 azioni (541.630.397 nella seduta di mercoledì). Su 400 titoli trattati, 181 hanno registrato una performance positiva, mentre i ribassi sono stati 172; invariate le restanti 47 azioni.

L’euro ha oscillato tra gli 1,135 e gli 1,14 dollari, mentre il bitcoin è sceso sotto i 12.000 dollari (poco più di 10.000 euro).

Lo spread tra Btp e bund si è confermato a 245 punti.

 

CONSULTA le quotazioni dei titoli del SOLMib40

 

Sono proseguiti gli acquisti sui bancari.

UniCredit ha guadagnato oltre due punti percentuali (+2,07% a 10,75 euro).

Performance migliore per UBI Banca (+3,9% a 2,4 euro).

 

Telecom Italia ha recuperato lo 0,93% a 0,4797 euro. Si è riunito il consiglio di amministrazione della compagnia telefonica: secondo alcune indiscrezioni l’ex amministratore delegato, Amos Genish, si sarebbe dimesso dal CdA.

 

Moncler ha messo a segno un rialzo del 2,2% a 37,14 euro. Gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno alzato da 37 euro a 42 euro il target price sul gruppo dei piumini; gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio.

 

Brembo ha terminato la giornata con un minimo ribasso dello 0,15% a 9,985 euro. Il Sole24Ore ha intervistato Matteo Tiraboschi, vicepresidente esecutivo della società bergamasca. Il gruppo della componentistica starebbe studiando un significativo salto dimensionale, e per farlo "è pronta a impegnarsi in maniera significativa per un’acquisizione di grossa taglia". Brembo starebbe guardando ad aziende europee o statunitensi, ma non esclude a priori la Cina.

 

È proseguito il trend positivo di Officina Stellare all’AIM Italia, dopo aver terminato la seduta di mercoledì con un balzo del 54,3%. Il titolo della matricola ha messo a segno un progresso del 10,4% a 10,22 euro. Borsa Italiana ha comunicato che dal 27 giugno 2019 e fino a successiva comunicazione sulle azioni ordinarie Officina Stellare non sarà consentita l'immissione di ordini senza limite di prezzo (ordini al meglio).

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »