NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib chiude in rialzo una seduta molto volatile

L'indice, che era arrivato a guadagnare fino al 5% e poi perdere il 2%, ha chiuso con un rialzo superiore al punto e mezzo percentuale. Sulle montagne russe i bancari e FCA

di Mauro Introzzi 25 mar 2020 ore 17:43

grafico-quotazioni-borsaSeduta caratterizzata da forte volatilità per gli indici di Borsa Italiana e per le principali piazze finanziarie europee. Il FTSEMib, che era arrivato a guadagnare fino al 5% e poi perdere il 2%, ha chiuso con un rialzo superiore al punto e mezzo percentuale. Michael Blümke - Lead portfolio manager del fondo Ethna-AKTIV - ha evidenzoato che la situazione è peggiorata drammaticamente dall'inizio dell'anno, con due shock che hanno colpito la vita pubblica, l'economia e i mercati dei capitali: quello del coronavirus e quello petrolifero. "Possiamo chiaramente parlare di un doppio cigno nero e crediamo che una recessione globale non sia solo probabile, ma anche certa", ha puntualizzato l'esperto.

Il FTSEMib ha terminato la seduta con un rialzo dell'1,74% a 17.244 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 16.582 punti e un massimo di 17.830 punti. L'All Share è salito dell'1,48%. Variazioni frazionali per Mid Cap (-0,19%) e Star (+0,49%). Nella seduta del 25 marzo il controvalore degli scambi è salito a 3,86 miliardi di euro, rispetto ai 3,47 miliardi di martedì; sono passate di mano 1.234.550.927 azioni (1.145.993.151 nella seduta di martedì). Su 435 titoli trattati, 263 hanno registrato una performance positiva, mentre i ribassi sono stati 155; invariate le restanti 17 azioni.

Spread Btp-bund sotto i 185 punti.

 

FCA ha registrato un progresso del 2,92% dopo numerose sospensioni al rialzo e al ribasso. Secondo quanto riportato dal alcune agenzie stampa Moody's avrebbe messo sotto osservazione il rating del gruppo automobilistico.

Performance positiva anche per CNH Industrial (+3,24%). Secondo quanto riporta MF uno dei candidati alla poltrona di amministratore delegato del gruppo sarebbe Mike Manley, attuale ceo del Lingotto ma che perderà il ruolo di numero uno dopo la fusione con Psa.

 

Sulle montagne russe i titoli del settore bancario.

Una serie di conferme, da parte di Fitch, sui meriti di credito dei bancari. L'agenzia ha reiterato, tra gli altri, tutti i rating di UBI Banca (+1,23%) (Long-term Issuer Default Rating, Viability Rating, rating sui depositi e sul debito) in Rating Watch Positivo, e ha confermato i rating "BBB" a lungo termine, "F2" a breve termine e il rating individuale a "bbb" su UniCredit (+0,81%). Le prospettive sui rating dell'istituto restano negative.

Fitch ha poi posto in Rating Watch Negative il Long-Term Issuer Default Rating "BB", il Viability Rating "bb" e alcuni rating sul debito di BPER Banca (-1,56%). E deciso di porre in rating watch negativo i rating di lungo termine di Banca Monte dei Paschi di Siena (+2,85%): il long-term issuer default rating (“B”), il viability rating (“b”), i rating sui depositi e sul senior preferred (entrambi pari a “B”) e il rating sul debito subordinato (“CCC+”).

 

Telecom Italia TIM ha lasciato sul terreno il 2,32% dopo uno stop per eccesso di ribasso. Il fondo americano Elliott ha ridotto dal 9,72% al 6,97% la presenza nel capitale della società di telecomunicazioni.

 

Progresso a due cifre per Leonardo (+11,3%), la migliore di giornata al FTSEMib.

 

Chiusura positiva per Fincantieri (+4,47%). Il gruppo della cantieristica ha deciso di rinviare al 1° aprile l’approvazione del bilancio 2019, atteso ieri sul tavolo del consiglio di amministrazione, e del piano industriale 2020-2024. La decisione è stata presa nelle scorse ore, preso atto degli effetti dell’epidemia da Covid-19.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »