NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib in rialzo. Balzo di Pirelli e Moncler

Gli operatori attendono le decisioni dell’agenzia S&P Global sul rating dell’Italia. Intonazione positiva per i titoli del settore bancario. Balzo di Pirelli

di Edoardo Fagnani 23 ott 2020 ore 17:49

mercato-positivo_2Nell'ultima seduta della settimana i maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno registrato rialzi compresi tra il mezzo punto percentuale e il punto percentuale e mezzo. Gli operatori attendono le decisioni dell’agenzia S&P Global, che dopo la chiusura del mercato fornirà un aggiornamento sul rating dell’Italia; al momento il giudizio è fissato a “BBB”, ma l’outlook è negativo. Greg Meier - Senior Economist Director di Allianz Global Investors - ha segnalato che i mercati finanziari sono discontinui e volatili, con l’azionario europeo che non ha recuperato appieno dopo la recente correzione. "Ma nonostante il minore ottimismo, l’asset class potrebbe beneficiare del mix di liquidità elevata e trend stagionali favorevoli", ha aggiunto l'esperto.

Il FTSEMib è salito dell'1,09% a 19.285 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 19.074 punti e un massimo di 19.365 punti. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato lo 0,72%. Performance negative, invece, per il FTSE Italia Mid Cap (-0,42%) e per il FTSE Italia Star (-0,2%). Nella seduta del 23 ottobre 2020 il controvalore degli scambi è salito a 1,55 miliardi dagli 1,47 miliardi di euro di giovedì; sono passate di mano 689.054.593 azioni (581.089.931 nella seduta di mercoledì). Su 400 titoli trattati, 192 hanno registrato una performance positiva, mentre i cali sono stati 176; invariate le restanti 32 azioni.

L’euro è rimasto sotto gli 1,185 dollari, mentre il bitcoin ha sfiorato i 13.000 dollari (quasi 11.000 euro).

Lo spread Btp-Bund si è confermato sotto i 135 punti.

 

Al FTSEMib Spicca l’ottima performance di Pirelli (+8,64%). Gli operatori collegano il rally del titolo quotato al FTSEMib alle indicazioni finanziarie diffuse in mattinata dal gruppo francese Michelin, che ha terminato i primi nove mesi del 2020 con ricavi in calo del 15% a cambi costanti, mentre nel solo terzo trimestre la riduzione del giro d’affari è stata limitata al 5%. Inoltre, il colosso transalpino ha rivisto al rialzo le stime finanziarie per l’intero 2020. Intanto, gli analisti di Equita sim hanno aumentato a 4,6 euro il target price su Pirelli; gli esperti hanno anche migliorato il giudizio e ora consigliano l’acquisto delle azioni.

 

Intonazione positiva per i titoli del settore bancario.

BPER Banca ha registrato un rialzo dell'1,43%. Oggi terminava l’aumento di capitale dell’istituto bancario. Intanto, gli analisti di Goldman Sachs hanno ripreso la copertura su BPER Banca; gli esperti consigliano l’acquisto delle azioni, sulla base di un prezzo obiettivo di 2,2 euro per azione. La stessa banca d’affari ha aumentato a 1,7 euro a 1,85 euro il target price sul BancoBPM (+2%), ma ha peggiorato il rating, portandolo da “Buy” (acquistare) a “Neutrale”.

UniCredit ha guadagnato l'1,94%. Goldman Sachs ha ritoccato al rialzo il target price sull’istituto, portandolo a 11,8 euro a 12,3 euro. Gli esperti hanno confermato l’indicazione di acquisto delle azioni.

 

Moncler ha chiuso in progresso del 4,4%. Il gruppo dei piumini ha terminato i primi nove mesi del 2020 con ricavi per 765,1 milioni di euro, in contrazione del 23% rispetto ai 995,3 realizzati nei primi tre trimestri dello scorso anno; a tassi di cambio costanti, il calo del fatturato sarebbe stato del 22%. Moncler ha precisato che la contrazione del fatturato è dovuta alla pandemia da Covid-19, le cui conseguenze sono continuate, seppure con effetti minori, anche nel terzo trimestre dell'anno. Nel periodo luglio-settembre il fatturato di Moncler si è ridotto del 15%, scendendo a 361,8 milioni di euro (-14% a cambi costanti).

 

Prosegue il recupero di Saras (+2,01%), dopo che la Consob ha ufficializzato l’ingresso di Farringford Foundation nel capitale della società di raffinazione.

 

Atlantia ha guadagnato lo 0,7%. Dalle comunicazioni diffuse dalla Consob il 22 ottobre 2020 si apprende che il 14 ottobre TCI Fund Management Limited ha portato la partecipazione aggregata nella holding delle infrastrutture al 10,038% del capitale. Il fondo ha precisato che non punta a ottenere il controllo di Atlantia.

 

Generali è salita dello 0,96%. L'agenzia di rating Fitch ha confermato il rating sulla solidità finanziaria della compagnia assicurativa (Insurance Financial Strenght - IFS), fissato a "A-" e il giudizio sul merito di credito (Issuer Default Rating) in "BBB+". L’outlook resta stabile.

 

Techedge ha registrato un rialzo del 7,95%. Titan BidCo ha deciso di aumentare del 5,6% il corrispettivo offerto nell'ambito dell'OPA volontaria promossa sulla totalità delle azioni della società quotata a Piazza Affari, portandolo da 5,4 euro a 5,7 euro per azione.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »