NAVIGA IL SITO

Piazza Affari mista, ma il FTSEMib chiude in rialzo

In evidenza i titoli del settore bancario: spicca il progresso di BPER Banca. Acquisti sui titoli del settore petrolifero. Performance negativa, invece, per STM.

di Edoardo Fagnani 20 lug 2023 ore 17:39

borsa-positiva_1I maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno terminato la giornata con progressi frazionali. Gli equity expert di Candriam restano convinti che, dopo la buona performance da inizio anno, che le azioni europee scontino già molte notizie positive. "Pertanto, riteniamo ancora opportuno restare bilanciati con un orientamento difensivo", hanno suggerito gli esperti.

Il FTSEMib ha messo a segno un rialzo dello 0,36% a 28.816 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 28.630 punti e un massimo di 28.866 punti. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato lo 0,28%. Chiusura negativa, invece, per il FTSE Italia Mid Cap (-0,49%) e per il FTSE Italia Star (-0,75%). Nella seduta del 20 luglio 2023 il controvalore degli scambi è salito a 2,14 miliardi di euro, rispetto agli 1,97 miliardi di mercoledì.

Il bitcoin è sceso sotto i 30.000 dollari (meno di 27.000 euro).

Lo spread Btp-Bund si è ristretto sotto i 165 punti, con il rendimento del Btp decennale che è salito al 4,1%.

L’euro è sceso sotto gli 1,115 dollari.

 

In evidenza i titoli del settore bancario.

Chiusura decisamente positiva per BPER Banca (+2,04% a 2,995 euro).

Bene anche IntesaSanpaolo (+1,2% a 2,522 euro) e UniCredit (+1,05% a 22,205 euro). Gli analisti di UBS hanno migliorato il prezzo obiettivo sui due istituti, portandolo rispettivamente a 3,5 euro e a 34 euro; gli esperti hanno confermato l'indicazione di acquisto su entrambe le banche.

 

Performance negativa, invece, per STM (-1,49% a 46,23 euro).

 

Acquisti sui titoli del settore petrolifero. ENI ha registrato progresso dello 0,82% a 13,54 euro. Bene anche Saipem (+0,24%) e Tenaris (+2,67%).

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.