NAVIGA IL SITO

Un rialzo convincente per il FTSEMib

Sale di più di un punto percentuale Piazza Affari. A trainare i principali indici italiani ci pensano i bancari. Secondo Jefferies la sensibilità degli istituti italiani allo spread è scesa

di Mauro Introzzi 18 giu 2024 ore 16:58

milano-positivaSale di più di un punto percentuale Piazza Affari. A trainare i principali indici italiani ci pensano i bancari. Alle 17.00 il FTSEMib sale dell'1,24% a 33.316 punti mentre l'All Share avanza dell'1,22%. In positivo, ma a ritmi decisamente diversi, il Mid Cap (+1,03%) e lo Star (+0,54%).

 

Focus ancora sui bancari, che stanno trascinando tutti gli altri settori. Secondo gli analisti di Jefferies la sensibilità degli istituti italiani allo spread Btp Bund è scesa in modo deciso rispetto alle crisi passate. UniCredit sale del 3,17% mentre IntesaSanpaolo avanza dell'1,89%. Molto bene anche MPS (+3,24%). Oltre il punto percentuale il progresso di BancoBPM (+1,42%).

L'agenzia DBRS Morningstar ha rivisto l'outlook dei rating emittente di breve e lungo periodo e dei rating del debito senior di BPER Banca (+2,93%) da "stabile" a "positivo". Il miglioramento del rating riflette la crescente capacità di generare redditività, il miglioramento dell’efficienza operativa ed un inferiore costo del credito. La conferma di tutti i rating chiave nella categoria investment grade riflette il consolidato e ben diversificato franchising in Italia, derivante dalle recenti integrazioni. Inoltre, i rating continuano a essere sostenuti da adeguate posizioni di capitale, liquidità e funding.

 

Occhi puntati anche su Prysmian (+1,48%). Gli analisti di Barclays hanno migliorato a 63 euro, dai precedenti 58 euro, il target price della società, confermando il giudizio "overweight" (sovrappesare).

 

Fuori dal FTSEMib da monitorare Sogefi (+11,07%). Il board della società ha proposto la distribuzione di un dividendo straordinario pari a 0,923 euro per azione, per un importo totale di circa 110 milioni di euro.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.