NAVIGA IL SITO

Piaza Affari chiude in rosso: FTSEMib -0,6%

In altalena i titoli bancari, dopo le ottime performance messe a segno nella seduta di venerdì 14 aprile. Vendite sui titoli del risparmio gestito. Bene NEXI

di Edoardo Fagnani 17 apr 2023 ore 17:38

piazza-affari-rossoI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno registrato ribassi frazionali nella prima seduta della settimana.

Il FTSEMib ha chiuso in calo dello 0,62% a 27.700 punti, il minimo di giornata (massimo di 28.110 punti). Il FTSE Italia All Share ha ceduto lo 0,61%. Segno meno anche per il FTSE Italia Mid Cap (-0,63%) e per il FTSE Italia Star (-0,5%). Nella seduta del 17 aprile 2023 il controvalore degli scambi è sceso a 2,06 miliardi di euro, rispetto ai 2,29 miliardi di venerdì.

Il bitcoin è sceso sotto i 29.500 dollari (meno di 27.000 euro).

Lo spread Btp-Bund è rimasto sotto i 185 punti, con il rendimento del Btp decennale che ha superato il 4,3%.

L’euro è sceso a 1,09 dollari.

 

In altalena i titoli del settore bancario, dopo le ottime performance messe a segno nella seduta di venerdì 14 aprile.

Spiccano il rialzo di BancoBPM (+3,01%).

Chiusura negativa, invece, per UniCredit (-1,77%).

 

Vendite sui titoli del risparmio gestito, con FinecoBank che ha lasciato sul terreno il 4,26%.

 

Seduta positiva per NEXI (+1,44% a 7,634 euro). Gli addetti ai lavori hanno collegato la performance del titolo all'offerta di CVC Advisers e Francisco Partners Management per rilevare il controllo di Network International, azienda inglese attiva nel settore dei pagamenti digitali. I fondi hanno offerto 387 pence per azione, rispetto ai 303 pence della chiusura di venerdì 14 aprile.

 

Chiusura decisamente negativa per Saipem (-4%).

 

Al segmento STAR spicca l'ottima performance di Mondo TV (+5,81% a 0,546 euro). La società ha annunciato di aver raggiunto un’intesa preliminare per la sottoscrizione di un accordo di pre-acquisto con la televisione italiana Rai Kids per la serie Agent 203, commissionata dalla TV tedesca Super RTL e coprodotta con Toon2Tango. Il valore corrisponde a circa l’8% del fatturato della capogruppo per il 2023.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.