NAVIGA IL SITO

Rimbalzo del FTSEMib e delle borse europee

In evidenza i bancari, dove spicca il rialzo di BPER Banca. Ottima performance per Atlantia. Da segnalare il balzo di FCA, in linea con il trend positivo del settore

di Mauro Introzzi 16 ott 2020 ore 17:46

piazza-affari-verdePronto rimbalzo dei mercati azionari el Vecchio Continente, dopo la pesante correzione subita il giorno precedente. I maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno chiuso in territorio positivo l'ultima seduta della settimana, con rialzi compresi tra l'1,5% e il 2%. Secondo Hans-Jörg Naumer - Director Global Capital Markets & Thematic Research di Allianz Global Investors - il contesto tecnico appare calmo e non si registrano pressioni alla vendita nell’immediato. Inoltre, l'esperto segnala che gli indici di forza relativa sono in un intervallo neutrale. "Le Banche Centrali continuano a espandere i bilanci e a fornire abbondante liquidità, e gli indicatori di stress nel sistema finanziario mostrano un quadro rassicurante", ha aggiunto Hans-Jörg Naumer. Di conseguenza, sulla base di questo scenario, l'esperto ritiene che la direzione più facile per i mercati sembra quella orientata al rialzo. Tuttavia "in ogni caso, nel contesto attuale non possiamo escludere eventuali sorprese", ha avvertito Hans-Jörg Naumer.

Il FTSEMib ha messo a segno un rialzo dell'1,7% a 19.390 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 19.037 punti e un massimo di 19.454 punti. Il FTSE Italia All Share è salito dell'1,53%. Segno più anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,52%) e per il FTSE Italia Star (+1,08%). Nella seduta del 16 ottobre 2020 il controvalore degli scambi è sceso a 2,01 miliardi di euro, rispetto ai 2,09 miliardi di giovedì; sono passate di mano 697.997.802 azioni (965.782.810 nella seduta di giovedì). Su 413 titoli trattati, 246 hanno registrato una performance positiva, mentre i ribassi sono stati 135; invariate le restanti 32 azioni.

 

Spunti importanti tra i bancari.

BancoBPM è salito del 2,86% a 1,6565 euro. Dopo le indiscrezioni delle scorse ore, legate alla sottoscrizione di una intesa con Credit Agricole per una potenziale aggregazione con la divisione italiana della banca francese, il quotidiano La Repubblica ha rilanciato l'ipotesi di un'aggregazione per la banca guidata da Giuseppe Castagna. Secondo il quotidiano le opzioni sarebbero, oltre alla pista transalpina, quelle che portano a UniCredit (+0,64%) o a BPER Banca (+8,1%).

Rally dei diritti relativi all'aumento di capitale di BPER Banca (+84,5% a 0,3635 euro), dopo la forte correzione subita nei giorni scorsi.

Buon progresso per IntesaSanpaolo (+1,18%).

 

Ottima performance per Fiat Chrysler Automobiles (+4,23% a 10,782 euro), in linea con il trend positivo del settore automobilistico, in scia ai dati preliminari del 3° trimestre 2020 del colosso tedesco Daimler, risultati decisamente superiori alle attese degli analisti.L’ACEA (l'associazione europea che raggruppa i produttori di automobili) ha comunicato che nel mese di settembre 2020 sono state immatricolate nell'Unione Europea circa 934mila vetture, in aumento el 3,1% rispetto alle 906mila dello stesso periodo del 2019. Nei primi nove mesi del 2020 le vendite si sono ridotte del 28,8%, in conseguenza al lockdown dovuto all'epidemia da coronavirus. In crescita anche le vendite di Fiat Chrysler Automobiles a settembre 2020, con un risultato migliore rispetto al trend del mercato: il gruppo quotato al FTSEMib ha registrato un aumento delle immatricolazioni del 14,4% con 70.488 vetture vendute; di conseguenza, la quota di mercato in Europa del gruppo si è attestata al 7,5%.

 

Ha invertito una rotta particolarmente negativa Leonardo (+2,03%). Il titolo era sceso, in avvio di giornata, per le possibili implicazioni che potrebbe avere sulla governance del gruppo la recente condanna del suo attuale numero uno, Alessandro Profumo, nell'ambito di un processo relativo a una sua carica precedente in Monte dei Paschi di Siena. In relazione a questa notizia, Leonardo ha precisato che non sussistono cause di decadenza di Alessandro Profumo dalla carica di amministratore delegato dell'azienda e ha espresso piena fiducia nella sua azione auspicando un percorso di continuità.

 

Atlantia (+4,73%) ha registrato una delle migliori performance di giornata al FTSEMib. Secondo quanto riporta il Sole24Ore la Cassa depositi e prestiti starebbe formulando un'offerta per l'88% del capitale di Autostrade per l'Italia da presentare alla holding entro il 19 ottobre, data in cui è fissata l'assemblea dei soci della controllata.

 

STM ha guadagnato mezzo punto percentuale (+0,48%). Il gruppo dei chip ha annunciato nelle scorse ore, senza renderne noti i termini della transazione, l’acquisizione e l’integrazione degli asset di SOMOS Semiconductor, società di semiconduttori fabless fondata nel 2018 e specializzata in amplificatori di potenza basati su silicio e in moduli front-end (FEM) di Radio Frequenza. Con questa acquisizione, l'azienda rafforza il proprio staff di specialisti, la proprietà intellettuale e le roadmap dei moduli front-end per i mercati IoT e 5G.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »