NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib riesce a chiudere con un rialzo

La riunione della BCE non ha portato indicazioni rilevanti alla politica monetaria della banca centrale. Prese di beneficio su Atlantia. Seduta brillante per Telecom Italia

di Edoardo Fagnani 16 lug 2020 ore 17:44

andamento-mercato_1Seduta con pochi spunti per i maggiori indici di Borsa Italiana e per le principali piazze finanziarie europee nel giorno della BCE. Come nelle attese la riunione non ha portato indicazioni rilevanti alla politica monetaria della banca centrale, dopo le recenti modifiche apportate ai piani di acquisto di titoli. Confermati i tassi di interesse e i piani di acquisto di titoli. Kaspar Hense - Senior Portfolio Manager di BlueBay Asset Management - ha segnalato alcune indicazioni emerse dalla conferenza stampa di Christine Lagarde. In particolare, l'esperto ha sottolieato come la numero uno della BCE abbia ribadito che il programma PEPP sarà usato pienamente, contraddicendo alcuni dei commenti più falco secondo cui la BCE potrebbe diminuire gli acquisti se non più necessari più avanti.

Il FTSEMib ha registrato un frazionale progresso dello 0,37% a 20.356 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 20.179 punti e un massimo di 20.389 punti. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato lo 0,39%. Andamento opposto per il FTSE Italia Mid Cap (+0,27%) e per il FTSE Italia Star (-0,14%). Nella seduta del 16 luglio 2020 il controvalore degli scambi è sceso a 1,88 miliardi di euro, rispetto ai 2,43 miliardi di mercoledì; sono passate di mano 764.771.257 azioni (780.775.218 nella seduta di mercoledì). Su 405 titoli trattati, 191 hanno registrato una performance negativa, mentre i rialzi sono stati 186; invariate le restanti 28 azioni. Secondo Johanna Kyrklund - Chief Investment Officer and Global Head of Multi-Asset di Schroders – è troppo presto per adottare una view negativa sull’azionario, in quanto, andrebbe a contrastare il potere delle banche centrali, che continuano a sostenere un rally di mercato. Tuttavia, per gli stessi motivi, l’esperta ritiene sia al tempo stesso troppo tardi per essere “bullish” sull’azionario. “La strada giusta credo si trovi nella neutralità”, ha puntualizzato Johanna Kyrklund.

L’euro si è rafforzato oltre gli 1,14 dollari. Lo spread Btp-Bund si è attestato a 164 punti.

 

Prese di beneficio su Atlantia (-5,24% a 13,735 euro), dopo aver terminato la seduta del 15 luglio con un balzo del 26,6%. Il Sole24Ore ha riportato i dettagli dell’accordo tra la holding e il governo sul futuro della controllata Autostrade per l’Italia. In particolare, Cassa Depositi e Prestiti dovrebbe entrare nel capitale della concessionaria con una partecipazione del 33% attraverso un aumento riservato, mentre ad altri investitori istituzionali sarà ceduta un’ulteriore quota del 22% di ASPI. Secondo il quotidiano finanziario la restante quota di Autostrade per l’Italia sarà suddivisa tra i soci di Atlantia, per poi quotare ASPI a Piazza Affari, con un flottante di almeno il 50% del capitale.

 

I titoli del settore bancario hanno registrato rialzi generalizzati

IntesaSanpaolo ha guadagnato l'1,38%. È ancora in corso l’offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria avente ad oggetto massime 1.144.285.146 azioni ordinarie di UBI Banca (+1,54%). Al momento sono state portate in adesione 29.693.970 azioni, pari al 2,596% del capitale di UBI Banca.

Performance migliore per la Popolare di Sondrio (+3,24%).

Da segnalare il forte rialzo di Banca Ifis (+5,77%). L’istituto ha comunicato l'ingresso nel mercato del risparmio tedesco grazie alla firma di un accordo di partnership con la fintech europea Raisin.

 

Fiat Chrysler Automobiles in progresso di oltre un punto percentuale (+1,14%). Il gruppo automobilistico e PSA hanno comunicato che il nome della società holding del nuovo gruppo sarà Stellantis, mentre i nomi e i loghi preesistenti dei singoli marchi costitutivi rimarranno invariati. Fiat Chrysler Automobiles ha ribadito che la fusione sarà completata entro la fine del primo trimestre 2021, subordinatamente al soddisfacimento delle consuete condizioni di closing. Intanto, l’ACEA (l'associazione europea che raggruppa i produttori di automobili) ha comunicato che nel mese di giugno 2020 sono state immatricolate nell'Unione Europea poco meno di 950mila vetture, in calo del 22,3% rispetto alle 1,22 milioni dello stesso periodo del 2019. In forte diminuzione anche le vendite di Fiat Chrysler Automobiles a giugno 2020, in linea con il trend del mercato: il gruppo quotato al FTSEMib ha registrato una flessione delle immatricolazioni del 28,4% con circa 61mila vetture vendute.

 

In forte rialzo Telecom Italia TIM (+4,37%). Il CdA dell’azienda ha delegato all'amministratore delegati i poteri per valutare ed approvare le condizioni dell'offerta vincolante che dovranno essere comunicate dalla controllata brasiliana nel rispetto della disciplina regolamentare locale.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »