NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib chiude con un ribasso vicino all'1%

In altalena i titoli bancari: sono scattate le prese di beneficio sul Monte dei Paschi di Siena. Tenaris ha chiuso sotto la parità. Male CNH Industrial e Saipem

di Edoardo Fagnani 16 ago 2023 ore 17:51

mercato-neutroI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno terminato la seduta con variazioni frazionali.

Il FTSEMib ha registrato una flessione dello 0,93% a 28.170 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 28.035 punti e un massimo di 28.405 punti. Il FTSE Italia All Share ha perso lo 0,83%. Segno più, invece, per il FTSE Italia Mid Cap (+0,07%) e per il FTSE Italia Star (+0,16%). Nella seduta del 16 agosto 2023 il controvalore degli scambi è salito a 1,73 miliardi di euro, rispetto ai agli 1,42 miliardi di lunedì.

Il bitcoin è rimasto oltre i 29.000 dollari (poco più di 26.500 euro).

Lo spread Btp-Bund si è avvicinato ai 170 punti, con il rendimento del Btp decennale che ha toccato il 4,35%.

L’euro si è riportato a 1,09 dollari.

 

In altalena i titoli del settore bancario, dopo i rialzi messi a segno nella giornata di lunedì 14 agosto.

Sono scattate le prese di beneficio sul Monte dei Paschi di Siena (-1,79% a 2,744 euro). Il titolo dell’istituto senese aveva terminato la precedente seduta con un balzo del 6,32%.

Giornata negativa anche per IntesaSanpaolo (-0,65%) e per UniCredit (-1,99%).

In frazionale rialzo, invece, BancoBPM (+0,07%) e BPER Banca (+0,37%).

 

Tenaris ha perso lo 0,16% a 15,36 euro. La società ha comunicato di aver acquistato dalla società Mattr il 100% del capitale della controllata Bredero Shaw International, che gestisce l'attività di rivestimento tubi della stessa Mattr. Il controvalore dell'operazione è stato determinato in 166 milioni di dollari.

Performance peggiore per Saipem (-3,59%).

 

Al FTSEMib spiccano i ribassi di CNH Industrial (-2,67%) e Stellantis (-1,36%).

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.