NAVIGA IL SITO

FTSEMib ancora positivo: è il nono rialzo di fila!

Qualche spunto tra i titoli del settore bancario. Molto bene Leonardo. Ulisse Biomed e Nusco hanno ripreso a correre, dopo la forte correzione subita nella seduta del 12 agosto

di Edoardo Fagnani 13 ago 2021 ore 17:45

mercato-andamentoI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno registrato progressi frazionali nell'ultima seduta della settimana.

Il FTSEMib è salito dello 0,36% a 26.653 punti (minimo di 26.539 punti, massimo di 26.688 punti) e ha messo a segno il nono rialzo consecutivo. Di conseguenza il maggiore indice di Borsa Italiana ha terminato la settimana con progresso complessivo del 2,51%. Il FTSE Italia All Share ha guadagnato lo 0,33%. Variazioni frazionali anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,15%) e per il FTSE Italia Star (+0,24%). Nella seduta del 13 agosto 2021 il controvalore degli scambi è sceso a 1,75 miliardi di euro, rispetto agli 1,89 miliardi di giovedì; sono passate di mano 382.272.952 azioni (607.310.404 nella seduta di giovedì).

Alle 17.30 il bitcoin era sceso sotto i 46.500 dollari (poco meno di 39.500 euro).

Lo spread Btp-Bund si è attestato poco sopra i 100 punti.

L’euro ha sfiorato gli 1,18 dollari.

 

Qualche spunto tra i titoli del settore bancario.

Ribasso frazionale per il Monte dei Paschi di Siena (-0,13% a 1,161 euro). Il Sole24Ore ha scritto che la fase di valutazione di UniCredit per rilevare alcune attività dell’istituto senese è già in corso. Secondo il quotidiano finanziario l’analisi sarà focalizzata sul portafoglio crediti e sulla rete commerciale del Monte dei Paschi di Siena. Questo sarà “il punto di partenza da cui UniCredit (-0,02%) formulerà il perimetro esatto degli attivi che sarà disposta a rilevare, e di qui partirà un negoziato con il Tesoro destinato non solo a decidere se l’operazione si farà o meno, ma anche le precise condizioni”, ha precisato Il Sole24Ore.

 

Leonardo (+1,53% a 7,012 euro) ha registrato una delle migliori performance di giornata al FTSEMib, confermando il trend positivo in atto da alcune settimane. Il prezzo delle azioni è passato dai 6,078 euro del 19 luglio ai 6,906 euro della chiusura del 12 agosto, pari a un rialzo complessivo del 13,6%.

 

E' proseguito il trend positivo di Atlantia (+1,51% a 15,76 euro) e di Stellantis (+0,61% a 18,61 euro).

 

Al MidCap da segnalare l'ottima performance di WeBuild (+4,61% a 2,45 euro).

 

All’AIM Italia Ulisse Biomed e Nusco hanno ripreso a correre, dopo la forte correzione subita nella seduta precedente. I due titoli hanno guadagnato rispettivamente il 10,2% a 5,52 euro e il 9,95% a 2,32 euro.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.