NAVIGA IL SITO

Il FTSEMib chiude in rosso, ma lontano dai minimi

Chiusura negativa per Fiat Chrysler Automobiles. Hanno prevalso le vendite sui bancari, con la sola eccezione di BPER Banca. E' proseguito il trend positivo di STM

di Edoardo Fagnani 11 gen 2021 ore 17:44

mercato-neutroI maggiori indici di Borsa Italiana e le principali piazze finanziarie europee hanno iniziato la settimana con una seduta negativa. Secondo Paul Doyle - responsabile azionario per l’Europa (Regno Unito escluso) di Columbia Threadneedle Investments - nel medio periodo l’elevato premio al rischio azionario e i tassi contenuti sosterranno le azioni. Tuttavia, l'esperto non esclude che nel breve termine l’attuale aumento dei contagi di Covid-19, i continui lockdown, la riduzione dell’attività economica e la soppressione delle aspettative inflazionistiche (che prelude a tassi reali più elevati) potrebbero innescare una nuova correzione dei listini azionari.

Il FTSEMib ha registrato una flessione dello 0,32% a 22.722 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 22.502 punti e un massimo di 22.804 punti. Il FTSE Italia All Share ha perso lo 0,23%. Progressi frazionali, invece, per il FTSE Italia Mid Cap (+0,38%) e per il FTSE Italia Star (+0,78%). Nella seduta dell'11 gennaio 2021 il controvalore degli scambi è sceso a 2,08 miliardi di euro, rispetto ai 2,65 miliardi di venerdì; sono passate di mano 543.127.581 azioni (634.885.799 nella seduta di venerdì). Su 441 titoli trattati, 246 hanno registrato una performance negativa, mentre i rialzi sono stati 155; invariate le restanti 40 azioni.

L’euro è scivolato a 1,215 dollari. Alle 17.30 il bitcoin era crollato a 31.000 dollari (circa 25.500 euro), dopo aver migliorato il massimo storico a 41.958 dollari nel corso del fine settimana.

Lo spread Btp-Bund si è confermato oltre i 100 punti.

 

Fiat Chrysler Automobiles ha lasciato sul terreno lo 0,92% a 14,38 euro. L'agenzia S&P Global ha migliorato di un livello il rating sul debito a lungo termine di Fiat Chrysler Automobiles, portandolo da "BB+" a "BBB-", in seguito al via libera all'integrazione con PSA; il giudizio classifica l'azienda tra gli emittenti non speculativi. Le prospettive sul rating di Fiat Chrysler Automobiles per i prossimi trimestri sono "Stabili".

 

Hanno prevalso le vendite sui bancari.

Ha fatto eccezione solo BPER Banca (+2,06%).

Monte dei Paschi di Siena ha perso il 2,11% a 1,116 euro. Le principali agenzie stampa hanno segnalato che oggi era in programma un CdA dell’istituto senese.

In rosso anche IntesaSanpaolo (-0,62%) e UniCredit (-1,74%).

 

Segno meno anche per i titoli del settore petrolifero.

ENI ha subito una flessione dello 0,58% a 8,978 euro.

 

Chiusura positiva per FinecoBank (+0,96%). La compagnia ha comunicato che nel mese di dicembre 2020 ha registrato una raccolta netta totale pari a 1,58 miliardi di euro, in aumento del 119% rispetto ai 721,4 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Nell'intero 2020 la raccolta netta è stata positiva per 9,28 miliardi di euro.

 

E' proseguito il trend positivo di STM, che ha guadagnato l'1,03% a 33,34 euro. Per il titolo del gruppo dei semiconduttori si tratta del settimo rialzo consecutivo.

 

Al segmento STAR spicca l'ottima performance di Mondo TV (+8,35%). La società ha annunciato di aver sottoscritto un nuovo contratto con la televisione italiana RAI per il preacquisto della serie animata Grisù.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »