NAVIGA IL SITO

Chiusura in frazionale rosso per il FTSEMib

Seduta in moderato rosso per Piazza Affari e il FTSEMib, che a metà seduta era arrivato a perfere fino a quasi 2 punti percentuali. In ribasso generalizzati tutti i settori

di Mauro Introzzi 1 lug 2020 ore 15:26

piazza-affari-rossoSeduta in moderato rosso per Piazza Affari e il FTSEMib, che a metà seduta era arrivato a perfere fino a quasi 2 punti percentuali. In ribasso generalizzati tutti i settori. Tra i bancari sotto i riflettori Montepaschi in scia ai rumors (smentiti) di un deal con BancoBPM.

 

Così il FTSEMib ha perso lo 0,23% a 19.331 punti dopo aver ocillato tra un minimo di giornata di 19.013 punti e un massimo di 19.455 punti. Il FTSE Italia All Share ha registrato un ribasso dello 0,22%. In territorio misto FTSE Italia Mid Cap (-0,37%) e per FTSE Italia Star (-0,29%). Nella seduta del 1° luglio 2020 il controvalore degli scambi è sceso a 1,71 miliardi di euro rispetto agli 1,91 miliardi di martedì; sono passate di mano 647.984.453 azioni (611.516.843 nella seduta precedente). Su 407 titoli trattati, 157 hanno registrato una performance positiva, mentre i ribassi sono stati 220; invariate le restanti 30 azioni.

Spread BTP-Bund in calo a 165 punti.

 

In ribasso tutti i settori. Tra gli industriali da segnalare il calo di CNH Industrial (-2,7%), FCA (-1,77%) e Pirelli (-2,52%). In controtendenza NEXI (+4,35%).

 

Bancari sempre protagonisti.

In rosso Monte dei Paschi di Siena (-2,6%). Nelle scorse ore è stata rilanciata dall'agenzia Reuters la possibilità di un deal della banca senese con BancoBPM (-2,26%). Quest'ultima ha però smentito che ci siano in corso delle trattative.

Cresce l'attesa per l’avvio (previsto per il prossimo 6 luglio) dell’offerta pubblica di scambio di IntesaSanpaolo (-0,76%) su UBI Banca (-0,52%). Sull'operazione, molti degli azionisti importanti dell'istituto non avrebbero preso ancora una decisione definitiva e sarebbero pronti al dialogo. Lo riporta Il Sole24Ore nella sua edizione di oggi.

 

Tra i titoli a minor capitalizzazione balzo di ePrice (+34,36%) anche sospesa per ecesso di rialzo nel corso della giornata. La società attiva nel campo del commercio elettronico ha reso noto che, in relazione all'aumento di capitale in opzione da massimo 20 milioni di euro, ha ricevuto un incremento degli impegni presi in precedenza da parte di alcuni soci. Così, ad oggi, gli impegni di sottoscrizione e garanzia sono pari a 13 milioni di euro.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »